Header Ads Widget

Proget Impianti Jokers Basket-DLF 69-61


Vittoria importante per la Proget Impianti Jokers Basket che trova la prima gioia del 2022, superando al PalaCantini DLF Basket Firenze al termine di un match combattuto e decisosi solo negli ultimi minuti del quarto quarto.
PRIMA DIVISIONE TOSCANA – GIRONE E / 9ª GIORNATA
LUNEDÌ 14 FEBBRAIO @ PALLONE DI LEGNAIA
JOKERS BASKET – DLF 69-61
(17-15, 32-36, 54-48, 69-61)
PROGET IMPIANTI JOKERS BASKET Gerbi 14, Tarchi 9, Drai 8, Carli 4, Cuomo, Margheri 10, Jakoberaj 7, Taccetti 7, Mori 6, Galli 3, Frosini 1, Marri. Coach: Donatini
DLF BASKET FIRENZE Verni 20, Baldini L. 16, Netti 8, Ricci 4, Pratesi 2, Daviddi 7, Baldini L. 2, Ati 2, Tamburini, Barcella, Giovannoni, Delli. Coach: Baldini
Parziali: 17-15, 32-36, 54-48, 69-61.
Arbitro: Parigi di Firenze
Ottimo avvio di gara da parte dei ragazzi di Coach Donatini, che si portano subito sul 7-2 con la tripla di Drai. DLF dal canto suo prova a rispondere con l’ottima verve di Andrea Baldini, ma sono i canestri di Galli e Jakoberaj a permettere ai Jokers di chiudere avanti di due lunghezze il primo quarto di gioco. Nel secondo quarto i padroni sembrano prendere in mano le redini del match: è capitan Tarchi a propiziare il primo, vero allungo dei legnaioli, che con la tripla del numero 4 chiudono un parziale di 9-2 e toccano il +8 (26-18). La reazione ospite non si fa però attendere, e arriva tutta dai propri lunghi: Verni e Daviddi mettono insieme 13 punti nella frazione e, propiziando un contro-break di 0-12, mandano le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 32-36. Al rientro in campo i Jokers trovano ottime risposte dal proprio pacchetto di lunghi: Carli apre le danze nel terzo quarto, poi sono Gerbi e Taccetti con, rispettivamente, 8 e 6 punti a testa, a mettere a ferro e fuoco la difesa di DLF, incapace di trovare contromisure adeguate. Solo le triple di Andrea Baldini e Netti permettono agli ospiti di rimanere agganciati al treno partita. Il quarto quarto si apre con 5 consecutivi di Margheri, che danno continuità all’azione dei gialloblu: Netti e Verni rispondono colpendo dall’arco e in post basso, ma la tripla di Mori è fondamentale per ricacciare indietro le velleità ospiti. Nel finale è ancora Verni a suonare l’ultima carica per DLF, ma i canestri Gerbi e Tarchi mettono definitivamente la parola fine al match, consentendo ai Jokers di interrompere la striscia negativa di 3 gare senza vittoria e di conquistare infine i 2 punti.

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Posta un commento

0 Commenti