Header Ads Widget

Solo rimpianti per una Scotti comunque da applausi


A Faenza, dopo una settimana difficile, la squadra di coach Cioni cede solo nel finale dopo aver giocato un'ottima partita. E' un altro scontro diretto perso che lascia la squadra all'ultimo posto
Ci va solo vicino la Scotti. Nello scontro diretto di Faenza, dopo una settimana a dir poco difficile segnata dalle partenze di Ravelli e Lucchesini, la squadra di coach Cioni gioca una gran partita cedendo solo nel finale per 76-70. Una gara giocata con tanto cuore e tanta voglia di salvezza, una gara che lascia anche tanti rimpianti ma, purtroppo, un’altra gara che passa lasciando la squadra all’ultimo posto della classifica con 2 punti e con un altro scontro diretto andato male. La Scotti parte forte e, con Rembiszewska e Williams, vola subito sullo 0-9. Dopo il primo canestro faentino con Kunaiyi, ecco Bocchetti col 2-12, momento in cui arriva il parziale di 13-0 della squadra di casa a cui replica Jeune per il 15-15. Al 10’ siamo 20-20 e, da quel punto in poi, la partita viaggia sempre sui binari dell’equilibrio tanto che all’intervallo siamo ancora lì: 44-44. Williams e Bocchetti segnano i primi canestri dopo il riposo ed arriva la replica di Cupido e Morsiani. Nessuna delle due riesce a mettere le mano sulla partita tanto che, dopo il 64-60 del 30’, si decide tutto nei dieci minuti finali. Nonostante le rotazioni limitate, la Scotti non molla mai e Williams ribatte a Davis anche se è proprio sul 66-61 che la squadra si blocca. A Faenza, in un parziale nel quale si segna poco, basta un parziale di 6-0 per mettere le mani sulla partita e, anche se nel finale Rembiszewska e l’ottima Stoichkova sono le ultime ad arrendersi, la squadra di casa va a vincere per 76-70.
76-70
E-WORK FAENZA Kunaiyi-Akpanah 17, SSchwienbacher 5, Cappellotto 6, Morsiani 13, Minguzzi, Cupido 6, Policari 4, Manzotti ne, Kantzy 6, Castello 2, Davis 17, Porcu. All. Ballardini
USE ROSA SCOTTI Jeune 12, Ruffini, Stoichkova 14, Aramini ne, Baldelli 6, Williams 8, Manetti, Narviciute 4, Antonini ne, Rembiszewska 18, Bocchetti 8. All. Cioni (ass. Cesaro/Ferradini)
Arbitri: Gagno di Spresiano, Barbiero di Milano e Maschietto di Treviso
Parziali: 20-20 (20-20), 44-44 (24-24), 64-60 (20-16), 76-70 (12-10)

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti