Header Ads Widget

Un Biancorosso Sesa straripante


Contro Pontedera partita spettacolare per i giovani di coach Valentino che riprendono la marcia dopo due sconfitte
Dopo due sconfitte consecutive serviva una bella vittoria ed il Biancorosso Sesa l’ha centrata in modo netto contro Pontedera, battuto 90-52. Una gara portata a casa con le solite armi, ovvero intensità, difesa arcigna e circolazione di palla. Specie nella prima frazione, chiusa con 32 punti segnati dopo il 9-0 iniziale, ci sono state azioni spettacolari che hanno divertito il pubblico presente al Pala Sammontana, in particolare grazie a Giannone, ad una sua combinazione con Pinzani e ad un paio di schiacciate di Mazzoni. Pontedera, di fatto, non è mai riuscita ad abbozzare una benchè minima reazione ed il divario è lievitato col passare dei minuti. Di Berardi il più 20 con un gioco da 3 punti (55-33), di Cerchiaro il più 30 (68-38) e di Pinzani il più 40 (88-48) fino al finale di 90-52. “Era una partita importante in termini di classifica – commenta coach Luca Valentino - i ragazzi l’hanno approcciata ed interpretata nel migliore dei modi, come per altro fatto giovedì scorso contro Brusa Livorno, ma aggiungendo stavolta quella solidità difensiva che ultimamente era un po' mancata. Ora resta l'ultimo sforzo di questo mini-tour de force visto che giochiamo a Siena con gli under 19 la quinta partita in 9 giorni. Poi avremo modo di recuperare le energie per prepararci al meglio alla partita di domenica prossima sul difficile campo di Audax Carrara”.
90-52
BIANCOROSSO SESA Pinzani 13, Berti 6, Menichetti 15, Cerchiaro 9, Berardi 13, Baccetti 2, Pozzolini, Mazzoni 14, Cappelletti, Giannone 18. All. Valentino (ass. Mazzoni/Vercesi)
PONTEDERA Mancini 4, Meucci 11, Redini 8, Sestini 9, Ndiaye 4, Minteh 10, Regoli 4, Bilous 2, Santini, Calviani, Dabo, Lemmi. All. Ormeni
Parziali: 32-15, 46-31, 70-38, 90-52

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti