Header Ads Widget

Una incerottata US Pino Firenze cede il passo alla Virtus Siena


Headline US Pino Firenze – Virtus Siena 66-99 (3-27; 23-53; 44-72)
Firenze: Bechis 4, Simoni 8, Santin 5, Iannicelli 20, Pinzani 3, Borsetti, Camerini 4, Forzieri 3, Landi 2, Pavicevic 2, Pavicevic 15. Allenatore Salvetti Vice allenatore Lunghi
Siena: Gazzei, Ravenni 11, Chierchini 3, Costantini Gabrio 16, Cortigiani 3, Lorenzoni 9, Braccagni 34, Calvellini, Avdju 9, Bruttini 3, Cannoni 9, Costantini Giulio 3. Allenatore Franceschini
Arbitri Baldini di Castelfiorentino e Ursi di Livorno
Una incerottata US Pino Firenze cede il passo alla Virtus Siena che vince largamente al Palacoverciano. Firenze si presenta con un paio di assenze e tanti giocatori rimessi in campo all’ultimo minuto senza adeguato allenamento a causa dell’emergenza covid: il primo quarto è lo specchio di questa situazione. La Virtus corre e segna, mentre i bianco-rossi non riescono a entrare nel ritmo partita, sbagliando l’impossibile e arrivando sempre 1 secondo dopo. Tolta la ruggine del primo periodo inizia un’altra gara: Bechis mette energia, si sbloccano Iannicelli e Pavicevic e ogni quarto finisce in modo equilibrato. Peccato per i gigliati che lo scarto accumulato all’inizio è veramente incolmabie. Dal canto suo onore a Siena che segna 14 triple con Braccagni mattatore con 34 punti. Prossimo incontro martedì 8 febbraio a Montevarchi.

Pino Firenze

Posta un commento

0 Commenti