Header Ads Widget

C Gold, Sibe Prato, ma cosa stai facendo? Sbancata anche Lucca: 72-77


Sesta vittoria consecutiva per i Dragons
Gara di grande personalità dei pratesi di capitan Staino. Difesa di squadra e 10/10 giocatori a segno firmano una vittoria chiave: i playoff matematici sono a un passo.
Prato, 20 marzo 2022 – Sibe Gruppo AF corsara a Lucca. I ragazzi di coach Pinelli si impongono su un campo difficilissimo per 72-77 e inanellano la sesta vittoria consecutiva. Nel primo quarto partono fortissimo i lanieri. Incontenibile il trio Magni, Danesi e Navicelli in attacco: trovano soluzioni da 3 punti e soprattutto dalla media distanza. Staino e Smecca continuano il 5 quarto di Agliana in difesa, arginando le incursioni offensive dei padroni di casa, e scavando un solco che toccherà anche il +15: fondamentale per il resto della partita. Ottimi gli ingressi anche di Vannini e Mascagni in questo quarto. Nel secondo quarto, la squadra di casa, come prevedibile, si rifà sotto, rendendo la vita difficile ai Dragons. Manfredini e Marini sono bravi ad entrare in campo con il piglio giusto e a trovare dei canestri importanti che consentono ai lanieri di andare all’intervallo lungo sempre in vantaggio. Nel terzo quarto polveri un po’ bagnate per entrambi gli attacchi. Allora ecco che esce fuori tutta la garra difensiva Dragons che, nonostante tutto, concedono pochissimo a Lucca, continuando a mantenere un piccolo tesoretto di +4 per il rush finale. Nell’ultimo quarto ancora i soliti Magni, Danesi, Smecca e Navicelli continuano a macinare punti, e un pregevole Vannini e un roccioso Staino a chiudere ogni spazio in difesa. E così Sibe Gruppo AF esce trionfante per 72-77. Nota tecnica. Considerevoli le percentuali di tiro dal campo, soprattutto per una gara fuori casa: 58.5 %da 2 e 31.8 %da 3, 70% ai tiri liberi. Ottimi i 18 recuperi di squadra. Il coach Marco Pinelli nel post gara elogia “atteggiamento e mentalità. Sono state decisive la qualità del recupero dei nostri giocatori dopo la gara di Agliana e anche le rotazioni che ci hanno permesso di condurre, gestire i falli e quintetto come volavamo. La crescita dei giovani 2002 nei momenti chiave ci ha permesso di ruotare 10 giocatori e a questo punto della stagione è determinante. Adesso altre 2 settimane durissime, recuperiamo e giovedì gara chiave con San Giovanni”.
Il tabellino: Manfredini 9, Marini 3, Danesi 8, Magni 21, Staino 5, Navicelli 11, Pittoni no, Smecca 9, Zardo no, Pacini 4, Mascagni 2, Vannini 5.

Comunicato Sibe Gruppo AF Prato

Posta un commento

0 Commenti