Header Ads Widget

Jokers Basket Legnaia– 71 TU IMPRESA Montermurlo Lions – 68


Parziali: 22-16/19-20/18-12/12-20 Mucci G. 14, Barni 23, Coba F., Bonaiuti D. 11, Della Latta, Guerriero 3., Mucci B. n.e., Guazzini 6, Macigni 11, Vivarelli, all. Piperno M. 
I nostri Leoni ancora in formazione ridotta (con tre under su 10 giocatori, di cui Vivarelli con una mano dolorante e con Mucci B. impossibilitato a giocare) perdono sul parquet di un'agguerritissima Legnaia di fronte all'obbligo di vincere per scongiurare i play-out matematici; a pesare sono stati sopratutto i 59 punti concessi nei primi tre quarti che hanno vanificato l'eccellente prova di Barni ed una delle migliori partite di Mucci G.. Fin dall'inizio i fiorentini vanno a segno con Susini e Coli che per tutta la partita puniranno gli errori difensivi dei nostri; rispondiamo vicino a canestro con il costante Macigni e con Capitan Bonaiuti che già come nella partita precedente con Calenzano concretizza il maggior numero di palloni che gli vengono passati oltre a servire assist per Barni che sfrutta anche quelli di Mucci G.; chiudiamo sotto 6 anche per la pessima gestione dell'ultimo possesso. Nella seconda frazione gli equilibri restano immutati per il 41-36. Alla ripresa di gioco incorriamo in una secca di 4 minuti e nemmeno riusciamo ad arginare i padroni di casa con la nostra solita difesa a zona e scivoliamo a -11 prima dell'ultima frazione. L'inizio del quarto periodo sembra metterci definitivamente alla corde e dopo 2 minuti siamo sotto 16; per dare riposo ad un esausto Barni coach Piperno mette in campo l'under 16 Guerriero che inizia a giocare come se facesse parte della prima squadra da sempre – sono due sue punti su tiro dal mezz'angolo e poi un assist a Mucci G. che ridestano i nostri che piazzano un parziale di 20-6 ed a 1'27” dalla fine hanno la palla per pareggiare e voltare completamente l'inerzia ma purtroppo le penetrazioni di Barni e Mucci si scontano con la difesa fisica dei lunghi in maglia gialla. Ci troviamo così ad 8” dalla fine sotto tre punti con palla in mano ma lo schema salta completamente e lasciamo Bonaiuti con la palla a metà campo in una situazione difficile da giocare: prova a liberarsi e va al tiro ma senza successo. Grande rammarico per queste due ultime partite perse senza poter essere al completo e che ci condannano ad una posizione play-off inferiore rispetto ai progressi fatti nel corso della stagione. Ci sono ovviamente note molto positive: innanzitutto la riconferma di avere una rosa completa di giocatori che danno grande contributo quando serve, l'ottima prestazione di Mucci G. che ha giocato la sua miglior partita dell'anno e la partita dell'under 16 Guerriero che contiamo abbia preso definitivamente la confidenza che gli serve come prospetto da prima squadra per gli anni prossimi. Ora turno di riposo e poi affronteremo in casa la capolista Prato.

Montemurlo Basket

Posta un commento

0 Commenti