Header Ads Widget

Serie D: Santo Stefano Campi - Sibe Calenzano Bulldogs 67-54


SANTO STEFANO CAMPI: Pagnucci, Finocchiaro, Checcoli, Masi 13, Sani 2, Cambi 13, Peruzzi 12, Boretti, Galluzzo 12, Scelfo, Buricchi 15, Sanfilippo. All. Trucioni.
SIBE CALENZANO BULLDOGS: Cellai 15, Schapira 8, Sarti 6, Palmieri ne, Nardi 1, Ionta 6, Corsini, Vettori 8, Piacente ne, Nesi 2, Migliorini 8. All. Ribeiro, Ass. Ricchiuti.
I parziali: 16-16, 14-11, 15-8, 22-19.
ARBITRI: DE TRANE di PONTEDERA (PI) e ARIANI di LUCCA (LU)
Una SIBE Calenzano in formazione rimaneggiata causa importanti assenze, regge bene per due quarti poi Santo Stefano prende il largo a si aggiudica la partita.
1° QUARTO: Santo Stefano parte forte, con Peruzzii(2), Cambi(3) e Masi(2), la SIBE risponde con Ionta(4) e al quarto minuto il punteggio è 7-4. Buricchi(5) e Cambi(2) trainano i locali ma Sarti e Vettori con due tiri dall’arco tengono in scia i gialloneri, sesto minuto, 14-10. Schapira(4) e Cellai(2) permettono ai gialloneri di chiudere il quarto in parità, 16-16.
2° QUARTO: Le difese dominano e solo Masi e Cellai vanno a segno, 18-18 al terzo minuto. Un altro canestro di Masi a cui risponde il rientrante Migliorini con un canestro dall’arco ed è il sorpasso, 20-21 al quinto minuto. Botta e risposta Peruzzi(3) e Migliorini(3), 23-24 al sesto minuto. Cambi(2) e Masi(3) riportano avanti Santo Stefano mentra Nardi(1) mantiene in scia la SIBE, 28-25. Due liberi di Peruzzi e un canestro di Schiapira portano le due squadre al riposo sul punteggio di 30-27.
3° QUARTO: Un canestro di Galluzzo apre le marcature del terzo quarto, 32-27 al terzo minuto. Un botta e risposta fra Peruzzi(2), Cambi(2), Galluzzo(2) Masi(2) da una parte e Cellai(5) e Sarti(3) dall’altra caratterizzano la parte centrale del quarto,43-35 al nono minuto. Poi Calenzano, complice qualche palla persa di troppo, permette Santo Stefano di creare il break decisivo con Buricchi che va a segno dall’arco e Cambi dal campo. Il quarto si chiude con gli ospiti a -10, 45-35.
ULTIMO QUARTO: I Bulldogs sono ancora vivi cercano di accorciare le distanze con Ionta(2), Migliorini(2) e Vettori(5), 49-44 al quarto minuto. Ma basta un minuto a Peruzzi(2) e Buricchi(3) per riportare Santo Stefano a +10, 54-44. La partita finisce qui, ma c’è ancora tempo per permettere ai Bulldogs di andare ancora a canestro, Cellai(6), Schapira(2) e la matricola Nesi(2) che mette a segno i primi punti in Serie D, la partita si conclude con la vittoria di Santo Stefano per 67-54.
Sei i giocatori in doppia cifra, Top Scorer della partita a pari merito Buricchi(SS) e Cellai(C) con 15 punti seguiti da Cambi(SS) e Masi(SS) con 13, Galluzzo(SS) e Peruzzi(SS) con 12.
Prossimo impegno per la SIBE sabato 2 aprile alla Mascagni con Certaldo.

Pallacanestro Calenzano

Posta un commento

0 Commenti