Header Ads Widget

Serata nera per la Virtus al PalaTerme: vince Montecatini


HERONS MONTECATINI – ACEA VIRTUS SIENA 113-71 (27-14; 60-40; 87-55)
MONTECATINI: Paunovic 20, Lafitte 6, Obiekwe 20, Galli 7, Lupi 4, Giancarli 3, Dell’Uomo 9, Lepori, Incitti 11, Casoni 23, Puccioni 10. All. Barsotti
VIRTUS: Bartoletti 6, Cannoni, Avdiu, Bianchi 3, Calvellini 9, Olleia 11, Lenardon 4, Nepi 22, Drigo, Zambonin 9, Costantini 7. All. Spinello
Serata nera per la Virtus a Montecatini. Al PalaTerme gli Herons impongono il proprio ritmo alla gara sin dalla palla a due, conducendo nel punteggio fino alla sirena finale. Sin dall’inizio la partita si mette in salita per la Virtus. Montecatini prende subito il controllo del match grazie a un grande avvio dell’ex di giornata Casoni che porta i suoi in vantaggio 17-4. La difesa dei padroni di casa mette in difficoltà i rossoblu, che non trovano continuità in attacco chiudendo il quarto sotto di 13 lunghezze. Nella seconda frazione la Virtus sembra più brillante in attacco guidata da Nepi (12 punti per lui nel solo secondo quarto), ma Montecatini nella metà campo offensiva sembra una macchina perfetta. Agli Herons sorridono anche le percentuali al tiro (9/14 da tre nel primo tempo), ed è proprio una tripla di Casoni sulla sirena a mandare le squadre negli spogliatoi sul 60-40. Dopo un secondo quarto ad alto punteggio le difficoltà offensive proseguono per l’Acea nel terzo quarto. Montecatini sfrutta la tranquillità data dal punteggio per allungare ancora, lasciando ben poche speranze di rientro all’Acea. Il divario aumenta con il passare dei minuti e alla sirena finale il tabellone recit 113-71 per una vittoria netta dei padroni di casa.

Virtus Siena

Posta un commento

0 Commenti