Header Ads Widget

Una Chiusi stoica cede nel finale a Forlì 76-75


Unieuro Forlì – Umana San Giobbe Chiusi 76-75 (16-23; 20-24; 17-11; 23-17)
Forlì Rush 11, Giachetti 1, Natali 2, Palumbo 8, Bolpin 13, Zambianchi, Bandini, Ndour, Lucas 21, Benvenuti 14, Bruttini 6, Pullazi Capo All. Dell’Agnello Primo Ass. Luise
Chiusi Criconia 2, Fratto 2, Musso 11, Biancotto, Medford 15, Pollone 10, Wilson 21, Raffaelli, Possamai 4, Ancellotti 10 Capo All. Bassi Primo Ass. Fabrizi
Arbitri Gonella, Ferretti, Bartolini
Chiusi a segno con Pollone e Wilson in avvio, Forlì accorcia e poi impatta ai quattro. Ancellotti per il nuovo vantaggio Umana, poi sorpasso dei romagnoli con la tripla di Lucas. Allunga Forlì con Benvenuti, ma Medford è bravo a trovare la penetrazione del 9-8. La San Giobbe alza i giri e sfruttando alcuni errori dei locali sale fino a quota diciannove, staccando Forlì di cinque lunghezze. Arrivano però i problemi per i toscani sul finire del primo tempino. Medford, autore di due falli, è costretto in panchina, poco dopo l’infortunio per l’altro play Raffaelli a stravolgere i piani di Bassi. Nonostante le difficoltà Chiusi archivia il primo periodo avanti 16-23. Il due su due in lunetta di Criconia apre la seconda frazione, Possamai allunga con l’inchiodata del più undici. Parziale di 0-6 con i due liberi di Fratto, a interrompere il contropiede di Forlì con Bolpin e il canestro di Benvenuti che valgono il 20-29. Bassi ferma il gioco. Al rientro tripla di Wilson alla quale risponde Palumbo. Altri due punti per Forlì che prova a rientrare sotto, Wilson fa uno su due in lunetta, ma l’Unieuro ne mette altri due portandosi 27-33. Non ci sta Chiusi e soprattutto non ci sta Musso. Arrivano due triple consecutive, la seconda delle quali con l’assist da dietro la schiena di Medford. Non molla ovviamente Forlì, altro parziale da 5-0 per il tentativo di risalita, Pollone ricaccia giù l’Unieuro, ma il gioco da tre di Lucas significa 35-42 a un minuto dalla pausa lunga. Ancora Musso da oltre l’arco, Lucas ricuce parzialmente con un libero, ma l’italo-argentino, che si è caricato la squadra sulle spalle, trova il canestro del 36-47. Medford e Pollone, Chiusi va ai cinquantuno punti. Forlì in avvio di terzo periodo non riesce ad essere produttiva, complice l’ennesimo grande lavoro difensivo dell’Umana. Si mantiene costante il divario tra le due formazioni con Chiusi che respinge al mittente i tentativi di rientro dei locali. Tripla di Medford e tempo per Dell’Agnello. Di nuovo in campo, va a bersaglio Forlì con Lucas e Rush ai quali si aggiunge Natali con il tap-in del meno nove a due minuti e quarantacinque dall’ultima pausa. Prosegue il gran momento dell’Unieuro che con altri quattro punti sale sul 51-56. I due liberi di Wilson permettono alla San Giobbe di respirare, Forlì replica e il terzo periodo si chiude 53-58. Subito Forlì, adesso ad un solo possesso, poi canestro da oltre l’arco per il pari a cinquantotto. Wilson piazza una tripla pesante, ma l’Unieuro impatta immediatamente. Medford per il nuovo vantaggio Chiusi, poi 62-64 con il libero di Pollone. Colpisce Medford con la tripla che riporta la San Giobbe avanti di cinque e Dell’Agnello chiama time out. Accorcia Rush e meno uno con Benvenuti. Va avanti l’Unieuro sul 68-67, Wilson risponde ma i locali in lunetta sorpassano nuovamente sul 70-69. Che finale, Medford con la penetrazione sigla il più uno Chiusi poi due su due ai liberi per Wilson. Meno di un minuto al termine, Umana sopra di tre sul 70-73, altro viaggio in lunetta per Wilson e altro due su due. Tripla di Rush per il 73-75, nuovo possesso Forlì che a un solo secondo centra il bersaglio grosso. Vince Forlì al fotofinish 76-75.

San Giobbe Chiusi

Posta un commento

0 Commenti