Header Ads Widget

Valdera alle porte della Vismederi Costone


Fattorini: “Dobbiamo prendere consapevolezza della nostra forza”
Ad una settimana dalla bella vittoria arrivata per 57-88 sul campo della Libertas Liburnia, la Vismederi Costone torna sul parquet di casa propria: stavolta l’avversario sarà la Pallacanestro Valdera. I senesi arrivano da una striscia di sette vittorie consecutive che gli è valsa il momentaneo secondo posto in solitaria dietro la capolista Mens Sana. La squadra pisana, dal canto suo, esce da un periodo negativo di due sconfitte consecutive. All’andata, tra Valdera e Costone, ad avere la meglio furono i gialloverdi che passarono per 81-74 sul campo dei rivali. L’appuntamento per la rivincita è fissato per domenica prossima, 20 marzo, alle 18 al PalaOrlandi. “Dopo il tour de force che abbiamo affrontato abbiamo sfruttato questi pochi giorni di quiete per rifiatare un po’”. Con queste parole esordisce David Fattorini nel presentare la sfida di domenica, prima di proseguire: “Adesso, ci siamo già rimessi a lavoro per studiare Valdera, memori della grande fatica fatta all’andata. Noi dovremo metterci la massima attenzione per affrontare un avversario difficile”. “Ora inizia un altro ciclo di partite difficilissime – aggiunge l’allenatore –, ci aspettano sei match di fuoco. Sappiamo che non sarà per niente facile, ma dobbiamo anche essere consapevoli della nostra forza e che questa squadra sta tirando fuori tante energie per superare gli ostacoli che ci si parano davanti”. “L’infermeria sta vivendo – conclude – una situazione interlocutoria. Angeli ha iniziato martedì ad allenarsi col gruppo. Bruttini, che era uscito con Liburnia, sarà valutato nell’allenamento di stasera. Il dubbio più grosso rimane però sulle condizioni di Leonardo Mencherini e Giacomo Ricci e per i quali non abbiamo una data di rientro”.

Costone Siena

Posta un commento

0 Commenti