Header Ads Widget

Bruttissimo Golfo ad Oleggio


Coach Friso: “La più brutta partita dell'anno”, si complica la strada per i playoff
Partita decisamente sotto tono del Basket Golfo, non si vede nulla delle tante buone cose viste nell’ultimo periodo, ancora una sconfitta pesante, come purtroppo è spesso accaduto, nei momenti down della squadra. Questo il commento di coach Friso: “Abbiamo fatto la peggior partita del campionato, sotto tutti i punti di vista. Oggi non siamo stati in grado di giocare nemmeno un azione buona consecutiva, fra attacco e difesa. Stasera non c’è niente da salvare, siamo tutti insufficienti, voto negativo, dall’allenatore, a tutti quelli che hanno giocato. Stasera dobbiamo stare solo zitti, abbiamo fatto davvero male, dobbiamo solo chiedere scusa. Non c’è altro da commentare, perché credo che chi abbia visto la partita, ha visto una squadra messa sotto, fisicamente, mentalmente, tecnicamente e tatticamente, dagli avversari.” Prestazione pessima, contro un Oleggio, ancora senza il suo leader Negri, che almeno inizialmente, non fa nulla di eccezionale, chiuderà infatti la prima metà gara con un modesto 39% da due e con un altrettanto basso 27% da tre. Il Golfo, dopo un primo quarto dove, già si vedono i problemi difensivi e dove si salva solo grazie ai molti errori dei locali, finendo avanti 15 a 12, nel secondo quarto come contro San Miniato, tracolla, subendo un parziale di 28 a 9, lanciato da tre bombe consecutive di Giampieri. In attacco non riesce a costruire quasi mai buone giocate e quindi buoni tiri , ma si affida a soluzioni individuali, con la buona difesa locale, che li costringe a chiuderle con tiri ad alta difficoltà, oppure a perdere palla, ben 8 saranno nei primi due quarti. Difesa che non concede nulla dal perimetro, non lasciando spazio ai migliori tiratori gialloblu. I secondi due quarti, come detto mettono una seria ipoteca sulla vittoria di Oleggio, che va al riposo sul più 16, 40 a 24. Nei secondi due quarti, i segnali che non sia serata continuano, Piombino si riavvicina a meno 10 e con Paolin ruba palla e va in contropiede a sbagliare, senza alcuna pressione del difensore e così dal meno 8 possibile, va a subire il meno 12. Nel terzo quarto, ci prova più volte ad accorciare, ma non va mai oltre il meno 8, finendo comunque con un meno 12, 55 a 43, che potrebbe ancora lasciare speranze ai gialloblu. Speranze che però si spengono, con un parziale di 10 a 0 nei primi 2’30’’ del quarto finale, lasciando i minuti restanti solo per le statistiche. Finisce 80 a 61 e per Piombino si complica la strada per i playoff, sarà adesso obbligatorio battere la Libertas, domenica prossima o altrimenti sperare nelle disgrazie altrui.
Mamy.eu Oleggio - Solbat Piombino 83-64 (12-15, 28-9, 15-19, 28-21)
Mamy.eu Oleggio: Alessandro Riva 20 (8/16, 0/1), Fabio Giampieri 18 (1/4, 4/7), Mohamed Toure 13 (3/6, 1/2), Guglielmo De ros 8 (3/6, 0/4), Andrea Del debbio 8 (1/3, 2/3), Andrea Colussa 8 (4/5, 0/2), Omar Seck 6 (0/2, 2/3), Olivier Giacomelli 2 (1/8, 0/0), Gabriele Ballarin 0 (0/0, 0/0), Luca Palestra 0 (0/0, 0/0), Mattia Temporali 0 (0/0, 0/0), Claudio Negri 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 15 - Rimbalzi: 43 13 + 30 (Alessandro Riva, Olivier Giacomelli 9) - Assist: 13 (Mohamed Toure 5)
Solbat Piombino: Mattia Venucci 18 (6/10, 1/3), Giacomo Eliantonio 15 (4/9, 0/1), Francesco Paolin 12 (3/8, 1/2), Federico Tognacci 8 (2/5, 1/3), Saverio Mazzantini 5 (2/5, 0/1), Niccolò Pistolesi 4 (2/6, 0/0), Edoardo Persico 2 (1/2, 0/1), Camillo Bianchi 0 (0/1, 0/3), Edoardo Pedroni 0 (0/0, 0/0), Giovanni Mezzacapo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 18 - Rimbalzi: 32 6 + 26 (Giacomo Eliantonio 8) - Assist: 8 (Mattia Venucci, Giacomo Eliantonio, Saverio Mazzantini, Camillo Bianchi 2)

Basket Golfo Piombino

Posta un commento

0 Commenti