Header Ads Widget

Il CMB impatta la serie e rimanda tutto a gara 5


CMB 68-67 Maginot Siena
CMB: Corradossi 14, Iannicelli 14, Pracchia 13, Pavicevic 11, Parnasi 6, Neri 5, Borsetti 3, Carducci 2, Camerini, Sacchelli, Zucchermaglio ne. De Francesco ne. All: Miniati Ass: Gordini
Maginot: Calvellini 16, Costantini 14, Monciatti 9 Eusepi 8, Cannoni 8, Frati 5, Avdiu 4, Pagano 4, Bruttini 2, Cierchini, Malentacchi, Ravenni ne. All: Papi
Il CMB impatta la serie e rimanda tutto a gara 5. Dopo un bel botta e risposta del primo quarto, i ragazzi del CMB mettono la testa avanti a cavallo dell'intervallo grazie ai canestri di Corradossi e Pavicevic. Al 30' i fiorentini guidano la gara 59-45. Ma nel quarto periodo il talento e l'orgoglio di Siena viene fuori, guidata dalla coppia Calvellini-Costantini che con un parziale di 10-0 riaprono la partita. Costantini a 1'30" dalla fine sigla il -1. Da quel momento non segna più nessuno, Siena a 3" dalla fine ha la rimessa per vincere ma il tiro di Eusepi non viene premiato dalla retina. "I ragazzi hanno fatto una gara eccezionale, rimontare contro la prima in classifica sotto 0-2 nella serie ed impattarla è il segnale che questo gruppo è speciale" commenta coach Miniati "Dobbiamo assolutamente imparare a gestire l'emozione e l'entusiasmo del momento. Domenica ci aspetta gara 5, sarà sicuramente una battaglia da entrambi le parti e dovremo essere bravi ad affrontarla con la giusta concentrazione e voglia di fare ancora un'altra impresa". Domenica ore 18:00 gara 5 a Maginot Siena.

Polisportiva Pino Dragons Firenze

Posta un commento

0 Commenti