Header Ads Widget

"La partita": Agliana vs Synergy


Non ci sono molte parole per commentare il pre-partita di Agliana vs Synergy di sabato 23 Aprile alle ore 21 al Capitini. Impossibile descrivere lo sguardo dei giocatori, dello staff, che sono consapevoli di essere padroni del proprio destino. In caso di vittoria saranno evitati i playout con una piccola speranza di andare ai playoff se tutte quelle a 24 punti dovessero perdere. In caso di sconfitta ci saranno scontri dove nessuno è favorito. Le squadre in lotta salvezza sono tutte in ottimo stato di salute. Il nostro capitano, ha riassunto le emozioni di queste ore. Capitan Nieri: "Il match di sabato sarà quello che notoriamente viene definito come LA PARTITA, quelle partite ricche di emozioni e cariche di adrenalina che poche volte ti trovi a giocare nel corso di una stagione. Grazie alle ultime due vittorie con Montevarchi e Lucca, che hanno riportato sicuramente tanto entusiasmo nell'ambiente, ci siamo guadagnati la possibilità di essere gli artefici del nostro destino, senza dover guardare troppo ai risultati altrui, fattore che ha caricato ancor di più la squadra consci del fatto che ora sta solo a noi guadagnarci sul campo la possibilità di salvarci senza dover passare dalla lotteria del play out. Sarà sicuramente come già detto una partita carica di adrenalina, dove dovremo essere bravi a rimanere concentrati per tutti i quaranta minuti di gioco, consapevoli che niente ci sarà dovuto perché davanti a noi troveremo una squadra nella nostra stessa situazione che avrà un solo obiettivo, vincere. Un fattore importante sarà sicuramente il fatto di poter giocare questa finale in casa, davanti al nostro amato pubblico che dovrà essere il vero e proprio fattore in più, sostenendoci come ha sempre fatto anche nei momenti di difficoltà che abbiamo dovuto affrontare durante la stagione; mi aspetto un Pala Capitini quindi gremito in ogni posto, in grado di spingerci verso una vittoria che risulterebbe fondamentale per finire questa stagione in maniera più che positiva".

Lorenzo Mossani
Addetto stampa Pall. Agliana 2000

Posta un commento

0 Commenti