Header Ads Widget

Playoff Serie D, Gara1 è nostra


VALENTINA’S CAMICETTE BOTTEGONE – MONTEMURLO BASKET 69-60
PARZIALI: 18-16, 39-27, 59-48
VALENTINA’S: Limberti 16, De Leonardo 5, Niccolai 2, Paci 8, Bartalini, Pratesi 6, F. Banchelli 3, E. Banchelli 11, Meoni 1, Milani 17. All.: Milani
Il cammino nei playoff di Serie D per la Valentina’s Camicette Bottegone parte col piede giusto visto che i gialloneri si prendono gara-1 dei quarti di finale, alla “King”, contro ASD Montemurlo Basket coi pratesi che escono sconfitti per 69-60. Un match vibrante, come si addice a questo tipo di competizione, con continui ribaltamenti di fronte ma che hanno comunque sempre visto la Valentina’s tenere le redini del match fra le proprie mani nonostante i tentativi di rimonta degli ospiti. Coach Milani opta per tenere fuori dalle rotazioni Federico Onuoha, ancora non al top della condizione, ma trova una serata di grazia da Limberti e Milani che in due scrivono sul tabellino quasi la metà dei punti dei suoi. La Valentina’s inizia contratta e deve inseguire ma nella seconda metà di primo quarto si rimette in carreggiata e, prima, chiude in testa sul 18-16 al 10’ e poi allunga in maniera veemente (39-27 all’intervallo lungo). Match già in ghiaccio? Tutt’altro, perché gli ospiti riescono a farsi nuovamente sotto in apertura di terzo periodo prima di allungare nuovamente arrivando fino al termine. Doppia cifra anche per capitan Banchelli (11 per lui) oltre ai già menzionati Limberti (16) e Niccolò Milani (17)
«Come si rispecchia in un copione da playoff, è stato un match da alti e bassi – ha detto il coach della Valentina’s Camicette Bottegone, Maurizio Milani – siamo partiti con troppa lentezza e Montemurlo, che ha qualità importanti, ha provato ad approfittarne ma poi ci siamo sistemati a dovere e fino a fine secondo quarto abbiamo condotto il match. Stesso copione successo anche dopo l’intervallo lungo quando gli ospiti si sono riavvicinati ma, anche in quella circostanza, abbiamo trovato il modo giusto per uscirne e guadagnarci questa prima vittoria. Siamo contenti per l’atteggiamento dei ragazzi e per i “consueti” 60 punti al massimo concessi agli avversari che è il nostro marchio di fabbrica: siamo solo all’inizio, ci vuole pazienza ma abbiamo le carte in regola per fare bene».
Adesso un solo allenamento per rivedere alcuni dettagli e mercoledì sera alle 21, sempre alla “King”, pronti ad un nuovo duello per gara-2.

Bottegone Basket

Posta un commento

0 Commenti