Header Ads Widget

Ultima passerella per l'Abc Solettificio Manetti. E ora playoff


L’Abc Solettificio Manetti batte Valdisieve 76-64 nell’ultima passerella di post season e alza il sipario dei playoff. Arezzo l’avversario del primo turno. Onorare maglia e campionato. Era questo l’unico obiettivo dell’Abc Solettificio Manetti contro Valdisieve, quando ormai per i gialloblu il quarto posto era assicurato indipendentemente dal risultato. E anche stavolta i ragazzi di Paolo Betti sono stati di parola uscendo tra gli applausi dei tifosi castellani dopo il 76-64 che ha fatto calare il sipario sulla regular season. Una gara che Belli e compagni, dopo aver inseguito nel primo quarto, hanno agganciato nel secondo tempino e poi indirizzato con autorità al rientro dall’intervallo lungo, mettendo l’ipoteca a cavallo tra terza e quarta frazione. E adesso sguardo e testa ad Arezzo, quinta classificata e avversaria dell’Abc nel primo turno playoff.
Quintetti
Abc: Belli, Corbinelli, Pucci, Scali, Delli Carri
Valdisieve: Bartolozzi, Pelucchini, Maltomini, Piccini, Occhini
Partenza subito scoppiettante con gli attacchi sugli scudi: sponda Abc ci pensa Belli a prendere per mano i suoi siglando i primi dodici punti gialloblu, mentre sponda Valdisieve Pelucchini e Occhini conducono i fiorentini sul +7 a metà frazione (12-19) dopo aver toccato anche il +9. Un’azione da tre punti di Terrosi, al rientro dopo lo stop, innesca la rimonta castellana per il 15-19, ed è proprio un recupero dell’esterno gialloblu a lanciare l’offensiva di Pucci del -2, preludio alla parità a firma Delli Carri a quota 19. Piccini torna a segnare per i fiorentini dopo diverse azioni di attacchi a vuoto ed è sua la tripla che vale il 19-24 al primo riposo. Il coast to coast di Corbinelli vale il nuovo -2 (24-26) ma Piccini dall’arco e Occhini dalla lunetta ristabiliscono il +9 al 13′, finchè è del solito Occhini il canestro che vale la doppia cifra di vantaggio (24-35). La risposta castellana arriva a firma Pucci che sale in cattedra infilando otto punti consecutivi per il 32-37 al 16′ e, dopo il nuovo tentativo di allungo fiorentino, ancora Pucci ristabilisce il -2 (39-41), seguito da Corbinelli per il sorpasso sul 42-41, che diventa 44-43 all’intervallo. L’Abc blinda l’area e il gioco a due tra Belli e Scali inaugura la ripresa, finchè è proprio la tripla del n.11 castellano che sul 49-43 costringe coach Pescioli al time out dopo il primo giro di lancette. Di Pucci il +9 (54-45), seguito da Corbinelli che prova a dare il via alla fuga dalla lunga distanza: 57-45 al 23′. Occhini cerca di tenere in scia i suoi ma l’Abc resta in controllo e chiude 63-56. Nell’ultimo quarto la tripla di Delli Carri ristabilisce la doppia cifra di vantaggio (69-58), divario che l’Abc amministra agevolmente fino a quando Corbinelli, sul 76-60, decide di mettere il sigillo.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – VALDISIEVE BASKET 76-64
Parziali: 19-24, 44-43 (25-19), 63-56 (19-13), 76-64 (13-8)
Abc Solettificio Manetti: Belli 14, Pucci 20, Scali 8, Corbinelli 19, Delli Carri 6, Cicilano ne, Tavarez 2, Terrosi 3, Lazzeri 2, Viviani, Lilli 2, Cantini ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Valdisieve Basket: Bartolozzi, Cioni 3, Piccini N. 14, Maltomini 5, Pelucchini 6, Occhini 32, Morandi, Pilli ne, Sarti N. ne, Sarti T., Municchi, Piccini C. 4. All. Pescioli. Ass. Gemmi.
Arbitri: Panelli di Montecatini, Sposito di Livorno.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti