Header Ads Widget

Valentina's chiude terza la regular season


CMB VALBISENZIO – VALENTINA’S CAMICETTE BOTTEGONE 53-69
PARZIALI: 16-7, 28-36, 36-50
VALENTINA’S: Bartalini 7, Limberti 2, De Leonardo 12, Niccolai 7, Onuoha ne, Pratesi 8, F. Banchelli 6, E. Banchelli 21, Meoni 2, Milani 4. All.: Milani 
Tutto come da copione a Vaiano: la Valentina’s Camicette Bottegone si impone contro il fanalino di coda del Girone B di Serie D e la vittoria consente di chiudere la regular season al terzo posto grazie ad una seconda fase davvero convincente con due sole sconfitte (contro Prato e Chiesina). Al di là dello scarto finale del punteggio (+16 punti), non è stata certo una passeggiata per i ragazzi gialloneri (privi, in questa occasione, di Becciani, Mucciola, Paci e con Onuoha in panchina solo per onor di firma ma pronto a tornare in campo) per colpa, soprattutto, di un atteggiamento sbagliato che ha fatto chiudere il primo quarto sotto 16-7 e costringere coach Milani ad una sfuriata per rimettere la squadra in carreggiata. Ed i segnali buoni sono stati immediati, visti i 29 punti segnati nel secondo periodo che hanno portato la Valentina’s al riposo lungo avanti 28-36: da lì in poi, ha dovuto gestire un buon margine senza troppi patemi. Una vittoria che conferma Bottegone come miglior difesa del campionato con appena 56 punti subiti a partita e mette a referto un super capitan Banchelli (21 punti) in stato di grazia e, soprattutto, il ritorno in campo di Edoardo Limberti. 🎙 «Sulla partita di Vaiano devo dire che avevo messo i ragazzi in guardia ma evidentemente non è bastato – ha commentato il coach della Valentina’s Camicette, Maurizio Milani – perché il primo quarto che abbiamo visto non è da commentare avendo giocato malissimo e non solo per aver segnato appena 7 punti. Per fortuna che la lezione, dopo i primi 10 minuti, è stata recepita e da lì in avanti si è vista un’altra partita coi 29 punti segnati nel secondo periodo e l’atteggiamento giusto fino al 40’ lottando su ogni pallone, con l’aggiunta di aver rivisto in campo Limberti che aspettavamo da tempo ed anche Onuoha penso sarà pronto per i playoff. Finisce una regular season molto positiva visto che c’eravamo dati come obiettivo di entrare fra le prime quattro e chiudiamo terzi, siamo la miglior difesa del campionato ma soprattutto non dimentichiamo da dove siamo partiti: preparazione estiva all’aperto ed in palestre non adeguate, una sola settimana di allenamenti prima del debutto e, questi aspetti, hanno pesato in un girone d’andata col 50% di vittorie. Da lì in poi, però, la squadra ha cambiato registro e nel ritorno soltanto Prato e Chiesina ci hanno battute. Adesso si tira una riga, si riparte da zero coi playoff e contro Montemurlo saranno battaglie durissime».
I risultati dell’ultimo turno dicono che la Valentina’s Bottegone se la vedrà con la sesta in classifica, ovvero Montemurlo Basket in un quarto di finale playoff che si preannuncia caldissimo visto anche come sono andate le due partite di regular season: si gioca al meglio delle tre vittorie su cinque e si partirà domenica prossima alle ore 18 alla “King”. Torna la capienza al 100% ed è scontato dire che tutto il tifo bottegonese è chiamato a raccolta.

Bottegone Basket

Posta un commento

0 Commenti