Header Ads Widget

Buona la prima, gara-1 è gialloblu


L’Abc Solettificio Manetti batte 81-63 lo Scuola Basket Arezzo e porta a casa gara-1. Giovedì gara-2 ad Arezzo. La prima è andata. L’Abc Solettificio Manetti fa valere il fattore campo e porta a casa gara-1 del primo turno playoff chiudendo sull’81-63 la pratica Arezzo. Una partita che, ad eccezione dei primi cinque minuti, i gialloblu conducono fino al quarantesimo e, se è vero che la sigillano soltanto negli ultimi giri di lancette, è altrettanto vero che non danno mai l’impressione di mettere in discussione il finale, navigando quasi sempre sulla doppia cifra di vantaggio. Una vittoria da cui partire per preparare al meglio gara-2, in programma giovedì alle ore 21 ad Arezzo.
Quintetti
Abc: Belli, Corbinelli, Pucci, Scali, Delli Carri
Arezzo: Rossi, Cresti, Cutini, Brandini, Giommettiv Dopo lo 0-5 con cui Arezzo si presenta al PalaBetti, Scali dalla lunetta apre le ostilità castellane. L’Abc fatica nei primi cinque giri di lancette e gli ospiti provano ad allungare toccando il +6. Il sorpasso castellano, però, è roba di secondi ed arriva a firma Terrosi sull’11-10, preludio allo show di Corbinelli che prima infila la tripla del +4, poi scova Tavarez in mezzo all’area ed infine va ad impossessarsi di un rimbalzo offensivo che trasforma nel 20-14. E’ Ndaw nell’ultima azione a chiudere 20-18. Mentre la difesa castellana alza l’intensità, un’azione da tre punti di Lazzeri vale la doppia cifra di vantaggio, finchè Terrosi suggella un parziale di 8-0 per il 30-18 dopo due giri di lancette. La risposta aretina, però, arriva puntuale con Cutini e Brandini, che piazzano il contro break costringendo coach Betti al time out sul 30-25. Al rientro Pucci va a segno, Terrosi lo segue dall’arco ma i soliti Cutini e Brandini tengono Arezzo in scia fino al -4 (35-31 al 17′). E qui Delli Carri dà la scossa alla gara, scatenandosi dalla lunga distanza ed infilando tre triple e dieci punti consecutivi per il 45-32 al 19′, che diventa 45-33 all’intervallo. Cutini inaugura la ripresa ma il buzzer beater di Corbinelli apre al tentativo di fuga castellana, con Scali e Pucci a siglare il +18 al 24′ (54-36). Castelli tiena aggrappata Arezzo, che approfitta degli errori gialloblu e piazza un parziale di 6-15 rimettendo tutto in discussione: 60-51 al 29′. Di fatto, però, si tratta dell’ultimo sussulto aretino. Nell’ultima manciata di secondi Corbinelli e Scali sigillano il 63-51 al 30′, e nel quarto finale l’Abc difende senza patemi la doppia cifra di vantaggio, fino all’81-63 che mette il sigillo. v Buona la prima, e testa a gara-2. v ABC SOLETTIFICIO MANETTI – AMEN SCUOLA BASKET AREZZO 81-63
Parziali: 22-18, 45-33 (23-15), 63-51 (18-18), 81-63 (18-12)
Abc Solettificio Manetti: Belli 4, Pucci 11, Scali 15, Corbinelli 20, Terrosi 7, Delli Carri 14, Cicilano ne, Tavarez 4, Lazzeri 6, Lilli, Rosi ne, Cantini ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Amen Scuola Basket Arezzo: Brandini 10, Ghini 6, Cutini 15, Rossi 9, Cresti 7, Calzini ne, Ndaw 6, Maghelli ne, Castelli 6, Giommetti 4, Provenzal. All. Evangelisti. Ass. Fracassi.
Arbitri: Corso di Pisa, Barbarulo di Vinci.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti