Header Ads Widget

Cambiano i campionati, eliminata la Serie C God e Silver


La Fip ha dato il via ad una vera e propria rivoluzione dei suoi campionati, dalla Seria A alla serie C cambieranno così, sia la composizione che il numero di promozioni e retrocessioni per mantenerne l’equilibrio tra le varie serie. Affinchè tutto quanto il nuovo sistema vada a regime, occorreranno tre stagioni sportive, a cominciare dal prossimo campionato 2022/23. Le categorie maggiormente interessate sono la A2, la B e la C Gold, di fatto la serie A manterrà un campionato a 16 squadre, con le consuete due retrocessioni in A2 ed accogliendo le due squadre vincenti in A2. Dalla A2 in poi ci saranno profonde modifiche agli assetti, l’attuale organico composto da 24 squadre si ridurrà nelle due successive stagioni ad un massimo di 20 squadre, come di regola due squadre saliranno A e riceverà le due che scenderanno dalla massima serie, poi però, ben sei squadre retrocederanno nella nuova Serie B e due arriveranno dalla B. La nuova serie B sarà quasi completamente stravolta, dalle attuali 64 squadre, a disputarsi il campionato, scenderanno a 32, il 50% delle attuali. Nella prossima stagione 2022/23 avverrà il primo steep, due squadre saliranno in A2, mentre 22 faranno parte della nuova serie B e 40 saranno retrocesse collocandole nel nuovo campionato interregionale. Nelle successive stagione andrà a regime con due promozione in A2, sei squadre gli arriveranno sempre dalla A2 e quattro scenderanno nell’interregionale che a sua volta ne manderà su quattro. In ultimo, ma è già nell’aria anche un riassetto per la Serie D, promozione e prima divisione, verranno davvero stravolti i campionati di C Gold e Silver, che andranno letteralmente a scomparire. Dai gironi che quest’anno prenderanno parte al campionato di C Gold composti da circa 120 squadre, ne verranno “pescate” 56, il regolamento per la definizione di chi sarà chiamato a salire nell’interregionale, ancora non è uscito, ma da un rapido calcolo ci dovremmo attestare su una media, che si aggirerà dalle 3 alle 6 squadre per regione, differenza date dal numero delle squadre partecipanti al campionato di C gold nei vari campionati regionali, ne citiamo due su tutte, il Piemonte ha 30 squadre e la toscana 16, ovviamente non potranno avere lo stesso identico numero di squadre che accederanno alla nuova interregionale. Tutte le altre squadre, “precipiteranno” nella serie C Regionale, non ci saranno più zone franche in cui si potrà mantenere la serie, ma si potrà solo andare su o scendere, e sarà deciso quasi sicuramente, attraverso i consueti play off e play out. Il campionato sarà suddiviso in quattro macro aeree, Nord est, nord ovest, Centro e Sud, composto da 96 squadre, le 56 della C gold e le 40 che arriveranno dall’attuale B.

Basketball Club Lucca

Posta un commento

0 Commenti