Header Ads Widget

La Computer Gross deve vincere e sperare


Per evitare i playout decisiva la partita di domenica prossima sul campo della Sangiorgese, uno scontro salvezza
Vincere e sperare. Per evitare i playout questo è ciò che deve fare l’Use Computer Gross ad una giornata dalla fine della stagione regolare e con una partita da giocare domenica sul difficile campo della Sangiorgese. La situazione, infatti, è piuttosto ingarbugliata e per venirne a capo serve più un matematico che un addetto ai lavori del basket. Meglio quindi non perdersi in troppi calcoli o in previsioni ed avere ben presente solo una cosa, ovvero che in caso di sconfitta la salvezza dovrà essere sicuramente cercata attraverso i playout. A questo punto, così, c’è solo una cosa da fare, preparare al meglio la partita che si disputerà domenica in contemporanea con tutte le altre a San Giorgio sul Legnano, cosa che la squadra di coach Corbinelli ha già iniziato a fare. Alla gara decisiva della stagione la Computer Gross si presenta reduce dalla bella vittoria ottenuta in casa con Alba che ha evidenziato il buon momento di forma. Il tutto con un Airaghi in più che ha dato un contributo importante. “Matteo ci garantisce energia ed intensità – spiega coach Corbinelli – si è integrato subito al volo e questo ci fa piacere. Nel reparto dei lunghi ci permette di alzare il quintetto e questa scelta, oltre che da questioni tecniche, è dovuta anche al fatto che possiamo lavorare meglio per cercare la salvezza. Siccome la cosa non dipende solo da noi, dobbiamo comunque prepararci a disputare i playout e, anche alla luce della formula, sarà importante avere profondità. Quindi questa scelta si è resa necessaria e lui è stato bravo a darci subito un importante contributo. Ora andiamo a giocarci la salvezza sul campo della Sangiorgese, ci arriviamo dopo una buona prestazione e quindi siamo pronti a giocarcela fino in fondo”.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti