Header Ads Widget

La prima battaglia è della Gtg Pistoia: Cento al tappeto per 67-62


Se il buongiorno si vede dal mattino, sarà una serie ricca di emozioni. La Giorgio Tesi Group Pistoia vince la prima battaglia sportiva con la Tramec Cento, aggiudicandosi di rincorsa gara-1 dei quarti playoff con il punteggio di 67-62. Quaranta minuti di rara intensità, tra due squadre che fanno della difesa e dell’agonismo le loro armi principali. Alla fine la spuntano i biancorossi, che partono col freno tirato salvo poi fare la voce grossa nei momenti chiave della sfida. Martedì alle 20.30 si replica con gara-2, sempre al PalaCarrara: vietato mancare. 
PRIMO TEMPO. Gli ospiti partono forte con Barnes, Tomassini e James (1-8), i padroni di casa si sbloccano con Utomi e Wheatle. Difese subito sugli scudi, con tanti possessi che si chiudono senza trovare la via del canestro. Cinque filati di Johnson valgono il 10-10, poi Pistoia trova il primo vantaggio con Saccaggi. Cento non si scompone e controsorpassa con altri quattro punti di uno scatenato James (primo in doppia cifra). Nel finale Del Chiaro riporta la Gtg a un possesso di distanza: 14-16. Pistoia si riporta avanti con i primi centri di Della Rosa e Riismaa, Cento colpisce con la tripla del solito James. Pressione e intensità da vendere sul parquet del PalaCarrara: ne escono meglio gli emiliani, a bersaglio con Zilli, Moreno e Dellosto per il +8. La riscossa della Giorgio Tesi Group parte dalla bomba di Saccaggi e prosegue con le penetrazioni di Wheatle e Utomi, ma la Tramec risponde per le rime con James e Tomassini. Nel finale salvifica bomba del capitano, si va all’intervallo sul 28-34. 
SECONDO TEMPO. Si riparte dal botta e risposta tra Saccaggi e Gasparin, poi è Tomassini a replicare al piazzato di Wheatle. Cento difende in maniera asfissiante e punge con Barnes e Moreno, Pistoia non continua a non trovare il bandolo della matassa e scivola a -10. È ancora Saccaggi a suonare la carica per la Giorgio Tesi Group, con cinque punti filati che dimezzano il gap, poi è scambio di cortesie dalla lunga tra Riismaa e Tomassini. Adesso è la Tramec a patire la difesa dei biancorossi, che rimettono le cose a posto con Del Chiaro e Wheatle: 46-46 all’ultima pausa. Pronti, via ed è la bomba di Utomi a incendiare definitivamente il PalaCarrara. Cento si riallaccia con Gasparin e Zilli, Pistoia va con i liberi di Riismaa ma poi deve chinare la testa sul colpo del sorpasso di James. Ci pensa Johnson dall’arco a riportare avanti i suoi, con due triple consecutive da stropicciarsi gli occhi (57-56). La Tramec non molla e colpisce con Barnes, la Gtg azzanna con Magro, Saccaggi e Wheatle per un break di 7-0 che fa malissimo a 1’25” dalla fine. Tomassini trova il -3 a 10” dalla sirena, ma Wheatle non trema in lunetta: finisce 67-62.
GIORGIO TESI GROUP PISTOIA TRAMEC CENTO 67-62
(14-16, 28-34, 46-46)
PISTOIA Metsla ne, Della Rosa 5, Utomi 7, Divac ne, Saccaggi 17, Del Chiaro 6, Magro 2, Allinei ne, Johnson 11, Wheatle 12, Riismaa 7. All. Brienza.
CENTO Zilli 4, James 21, Tomassini 15, Barnes 9, Dellosto 3, Ranuzzi, Berti, Moreno 6, Gasparin 4, Guastamacchia ne. All. Mecacci.
ARBITRI Radaelli, Capurro, Pecorella.
NOTE Parziali: 14-16, 14-18, 18-12, 21-16.

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti