Header Ads Widget

Libertas festa playoffs! Varese k.o. dopo 1ts Libertas festa Playoffs! Varese k.o. dopo 1ts


È stata una faticaccia. È stato necessario ricorrere ad un tempo supplementare, ma alla fine la Libertas ha avuto ragione di una irriducibile Varese e ha così centrato la qualificazione ai playoff, un’impresa dal valore inestimabile se si conta che gli amaranto hanno avuto il roster al completo solo alla prima giornata contro Legnano. Anche contro Robur et Fides, Andreazza ha dovuto fare a meno di Ammannato, Marchini e anche Ugolini, in panchina per onor di firma a causa di un colpo a un ginocchio rimediato in settimana. La Libertas, però ha gettato il cuore oltre l’ostacolo. Per molti minuti ha condotto le danze anche con vantaggi consistenti certificati dal +10 all’intervallo lungo (35-25). A inizio terzo quarto, però, Allegretti si è carica sulle spalle la propria squadra e con una serie di triple ha ricucito lo strappo (44-43 al 26’20”). Gli amaranto dopo qualche minuto di panico hanno comunque avuto la forza di riallungare fino al +9 del 30’ (55-46). Partita chiusa? Neanche per idea. Varese non ha mai mollato e nel finale ha piazzato il sorpasso che aveva tutta l’aria di essere decisivo (58-61 a 1’48” dalla fine grazie ad un jump del solito Allegretti) anche perché gli ospiti erano in gas. Amos Ricci, però si è ribellato al destino e ha trascinato la squadra al controsorpasso con una tripla e un gioco da tre punti (64-61). Nel finale è accaduto di tutto. A 10” Librizzi ha impattato dai 6,75 (64-64). Ricci ha riportato avanti la Libertas con un altro gioco da tre punti e a meno di un secondo dalla sirena Spatti ha portato tutti all’overtime poi dominato dagli amaranto. La Libertas nel primo turno di playoff se la vedrà con Cividale del Friuli, prima classificata del girone B. Le prime due partite saranno giocate in Friuli sabato 14 e lunedì 16 maggio. Poi la serie si sposterà a Livorno.
Il tabellino
Maurelli Group Libertas Livorno - Coelsanus Robur et Fides Varese 80-71 (15-11, 20-14, 18-19, 14-23, 13-4)
Maurelli Group Libertas Livorno: Antonello Ricci 22 (5/11, 2/3), Francesco Forti 17 (1/1, 3/9), Ivan Morgillo 13 (5/10, 1/4), Andrea Casella 9 (2/10, 1/5), Costantino Bechi 7 (3/3, 0/2), Luca Toniato 4 (1/6, 0/3), Gregor Kuuba 4 (2/4, 0/3), Ivan Onojaife 4 (0/0, 0/0), Pietro Ugolini NE, Dario Mazzantini NE, Gianni Mancini NE, Matteo Geromin NE Tiri liberi: 21 / 25 - Rimbalzi: 44 13 + 31 (Francesco Forti 10) - Assist: 14 (Andrea Casella 6)
Coelsanus Robur et Fides Varese: Marco Allegretti 16 (3/5, 3/6), Alessandro Spatti 14 (5/9, 1/5), Matteo Librizzi 14 (4/9, 2/2), Giorgio Trentini 7 (3/4, 0/2), Andrea Pilotti 6 (1/2, 0/2), Matteo Maruca 5 (2/6, 0/3), Tommaso Somaschini 3 (0/3, 1/4), Nicolo Virginio 2 (1/2, 0/0), Gianmarco Sorrentino 2 (1/2, 0/1), Khadim Gaye 2 (1/3, 0/0), Matteo Macchi 0 (0/0, 0/1), Giovanni Dal ben NE
Tiri liberi: 8 / 11 - Rimbalzi: 33 5 + 28 (Marco Allegretti 12) - Assist: 10 (Matteo Maruca, Tommaso Somaschini 3)

Libertas Livorno

Posta un commento

0 Commenti