Header Ads Widget

Pistoia non muore mai: vittoria al cardiopalma a Cento in gara-4


Una Giorgio Tesi Group Pistoia indomita conquista una vittoria al cardiopalma sul parquet della Tramec Cento, superando i padroni di casa per 65-66 dopo una vera e propria battaglia (come le precedenti tre sfide, del resto) e portando la serie dei quarti di finale playoff alla «bella», che si giocherà mercoledì alle 20.30 al PalaCarrara. Dopo un primo tempo in sostanziale equilibrio, i locali provano a strappare tra terzo e quarto periodo: sembra ormai finita per gli uomini di Brienza, ma nel momento più difficile il gruppo biancorosso si conferma granitico e trova le forze fisiche e mentali per rimontare e imporsi nel finale punto a punto. Adesso tutti al PalaCarrara per conquistare la semifinale! PRIMO TEMPO. I padroni di casa partono forte trascinati da James, i biancorossi si sbloccano con Johnson e Utomi (7-4). Come sempre in questa serie sono le difese a farla da padrona: Pistoia schiaccia con Del Chiaro, Cento appoggia al tabellone con Zilli e allunga con i liberi di Berti. Il gioco da tre punti di Utomi e la bomba di Riismaa riavvicinano la Giorgio Tesi Group, che impatta con Utomi e sorpassa con un libero di Magro. Ma la Tramec replica nel finale con James: 16-15. Pronti, via e Wheatle colpisce nel pitturato, mentre Utomi colpisce dall’arco per il +4 degli ospiti. Pronta la risposta dei locali con il gioco da tre punti di Zilli. È ancora Utomi a spingere Pistoia, mentre Cento si affida a Gasparin. Wheatle ne mette quattro filati, dall’altra parte si riaccende Tomassini. Tanti errori al tiro da una parte e dall’altra, infine la Tramec mette la freccia con 5 filati di James. Dopo il time-out la Gtg riparte da Wheatle e impatta con i liberi di Johnson: si va all’intervallo sul 30-30. SECONDO TEMPO. Tomassini colpisce subito dall’arco, replica affidata a Utomi e Magro. Cento va con Barnes e Zilli, Pistoia fa altrettanto con i quattro filati di Wheatle ma deve arrendersi all’ennesima magia di Tomassini. Mai doma la Giorgio Tesi Group, che torna in linea di galleggiamento con Johnson; mai doma la Tramec, che trova linfa da Gasparin con un 6-0 a 1′ dall’ultima pausa che fa malissimo. Nel finale 2/2 di Wheatle dalla lunetta e schiacciata di Zilli: 48-42. Si riparte dal 2/3 a cronometro fermo di Riismaa e dal canestro di James. È ancora Riismaa a spingere il tentativo di rimonta di Pistoia con quattro punti filati, ma Cento trova una bomba importantissima con Moreno per il +7. I biancorossi non si abbattono e rilanciano con Wheatle, schierato come 5 tattico, e la tripla di Riismaa per il -4. Finale tiratissimo: Johnson penetra, Moreno e Zilli non tremano in lunetta ma anche Jazz fa altrettanto. A 1’46” arriva il missile di Utomi per il 61-60, poi grande difesa e sorpasso firmato JJ22. Ancora 2/2 in lunetta Tramec, questa volta con Barnes, ancora Gtg a bersaglio con Wheatle: 63-64 a 34”. Magia di Moreno sulla sirena, magia di Johnson dall’altra parte. Con 7′ sul cronometro i locali si affidano ancora a Moreno ma la difesa tiene: appoggio fuori misura, il tap-in non riesce e può scattare la festa biancorossa insieme agli encomiabili tifosi giunti a Cento. Finisce 65-66.

TRAMEC CENTO – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 65-66
(16-15, 30-30, 48-42)
CENTO Zilli 17, James 14, Tomassini 12, Barnes 7, Dellosto, Ranuzzi, Berti 2, Moreno 7, Gasparin 6, Guastamacchia ne. All. Mecacci.
PISTOIA Della Rosa, Utomi 17, Divac ne, Saccaggi, Del Chiaro 2, Magro 3, Allinei, Johnson 14, Wheatle 18, Riismaa 12. All. Brienza.v ARBITRI Gagliardi, Rudellat, Puccini.
NOTE Parziali: 16-15, 14-15, 18-12, 17-24.

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti