Header Ads Widget

Gara 5 va a Monsummano e con essa il titolo di bella principessa del campionato di serie D


Gara 5 Fides Pallacanestro Livorno- Shoemakers Basket 70-72 Parziali 25-28;41-45; 57-57
Insomma Monsummano sale in C silver e il Fides rimane in D. La differenza sta in quest ultimo match, la differenza sta in un canestro da due, quello di Calderaro . Come previsto è stata una partita estremamente equilibrata , senza break ma con vantaggi minimi da entrambe le parti. Il primo quarto si è caratterizzato da una bella prova dei due pivot Venditti e Chiti, il primo ha dominato al rimbalzo offensivo , l ‘ altro nel tiro piazzato.successivamente i protagonisti sono stati Lorenzini e Calderaro. Le due squadre hanno proseguito in equilibrio fino a fine terzo quarto con il punteggio di 57-57. Sembra un supplementare lungo , la tensione è alle stelle, il Fides allora piazza due triple prima con Massoli e poi con Stolfi 63-57 a 8’ dall’ arrivo. A questo punto altri due protagonisti prendono per mano le. Rispettive squadre: da una parte Dell Agnello guida i suoi con canestri e recuperi difensivi, dall’ altra L’ ormai maturo Soriani, prima serve un assist al bacio a Giusti, poi mette delle triple fondamentali, siamo sul 70 pari , regna l equilibrio ancora, ma è Calderaro a 54” dalla fine con un micidiale arresto e tiro centrale a segnare il canestro finale. Il Fides prova tutti gli assalti possibile , fino ad 1” dalla fine con un lob per Venditti che si risolve in un nulla di fatto. Monsummano vola in paradiso per la gioia dei suoi numerosi fans accorsi a Livorno , al Fides tante pacche sulle spalle ma all ‘ ultimo ballo tocca stare seduti!
Tabellini
Fides: Massoli 7; Stolfi 10; Dell Agnello 22, Venditti 9,Paolini 8; Botteghi 6; Lorenzini 8, Mori, Nigiotti, Portas Vives. Coach Caverni
Shoemakers: Chiti 10, Bellini 14; Navicelli 7; Calderaro 12;Tesi 14; Soriani 11; Giusti 4, Parlanti, Bornati,Lorenzi, Mema, coach Matteoni

Fides Pallacanestro Livorno

Posta un commento

0 Commenti