Header Ads Widget

Il mondo del basket guarda a Ragusa, ci sono le Finali Nazionali U19 d'Eccellenza, con la Clas Renault Don Bosco


Tutte le attenzioni degli appassionati di basket sono rivolte alla Sicilia, a Ragusa in particolare, dove si svolgeranno le Finali Nazionali Under 19 d'Eccellenza, la manifestazione più attesa dell’anno nel panorama cestistico nazionale. Tra le 16 regine che si contenderanno lo scettro di campione d’Italia c’è anche la formazione della Clas Renault Pallacanestro Don Bosco, ennesima testimonianza, se mai ce ne fosse bisogno, della bontà del florido vivaio della società di Via Allende. La compagine allenata da Gabriele Ricci è stata sorteggiata nel Gruppo D, quello, almeno sulla carta, più ostico di tutti; assieme ai labronici ci sono infatti i campioni uscenti della Stella Azzurra Roma, Bergamo ed Aquila Trento. Il regolamento prevede che le vincitrici dei quattro gironi si qualifichino direttamente ai quarti di finale, mentre le seconde e le terze di ogni raggruppamento si sfideranno con le pari classifica degli altri gironi. Nello specifico, il Girone D si intreccerà con il C, composto da Angels Santarcangelo, Basket Biancorosso Empoli e VL Pesaro. L’esordio della Clas Renault Don Bosco è in programma questa sera, Lunedi 6 Giugno, con palla a due prevista per le ore 20:00, contro Aquila Trento, in un match già fondamentale nella corsa agli ottavi di finale. Grande la soddisfazione di Gabriele Ricci che presenta così la manifestazione: “Abbiamo fin qui giocato una stagione stupenda, che ci ho portato qua a Ragusa alle finali nazionali, traguardo meritato per quanto i ragazzi hanno fatto finora. Si gioca in uno splendido scenario, ed anche la manifestazione di presentazione, svoltasi ieri sera, è stata davvero emozionante. Noi siamo stati sorteggiati in un girone davvero difficile, secondo me il più competitivo del lotto. Non per questo ci perdiamo d’animo e fin da questa sera, nella sfida contro Trento, non lasceremo niente di intentato per portare a casa i primi due punti del torneo, fondamentali nella corsa alla qualificazione per la fase ad eliminazione diretta”.

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti