Header Ads Widget

Finalmente è ufficiale, Pietro Cantini is back


A distanza di un anno dall’operazione alla spalla, Pietro Cantini si prepara a tornare in campo in maglia Abc Solettificio Manetti: “Più determinato che mai a vestire ancora i colori del mio paese”. Un ritorno atteso, anzi attesissimo. Sì perchè dopo un’intera stagione trascorsa ai box a causa di un brutto infortunio alla spalla, cui sono seguiti l’intervento e i lunghi mesi di riabilitazione, Pietro Cantini si appresta a tornare finalmente in campo. E’ lui la terza conferma dell’Abc Solettificio Manetti, che ritrova così un tassello fondamentale in mezzo all’area dopo un campionato in cui non ha mai mancato di far sentire il suo sopporto alla squadra nonostante l’impossibilità di scendere in campo. “Non mi stancherò mai di ripetere quanto per me sia un orgoglio vestire i colori del mio paese – attacca Pietro -. Sono reduce da un anno particolare, trascorso ai box lavorando a parte. Un infortunio che se da un lato mi ha costretto a stare per molti mesi lontano dal parquet e ripartire con molta cautela, dall’altro mi ha reso ancora più voglioso di iniziare questa nuova stagione. Sicuramente ci saranno delle novità, in primis il cambio di guida tecnica e la partenza di due giocatori importanti come Giuliano Delli Carri e Gianni Terrosi, che ci tengo a ringraziare per tutto ciò che hanno dato alla nostra squadra insieme a Paolo Betti e Samuele Manetti, sia dal punto di vista tecnico che soprattutto umano. Come sempre il campionato è abbastanza difficile da decifrare in questa fase – conclude – ma sicuramente sarà stimolante avere un assetto diverso con il nuovo coach e con i nuovi innesti che arriveranno, e sono convinto che il duro lavoro giornaliero permetterà di toglierci ancora delle belle soddisfazioni”. Ala classe ’99, alla sua settima stagione in pianta stabile in prima squadra, diamo dunque il nostro più caloroso bentornato in campo ad un castellano che in maglia Abc è nato e cresciuto fino a divenirne uno dei simboli e dei punti di riferimento.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti