Header Ads Widget

Quale Serie B giocherà l’Etrusca nella stagione 2022/23?


L’Etrusca si appresta a disputare il suo ottavo campionato di Serie B, ma quello che inizierà il prossimo Ottobre sarà un campionato di Serie B assolutamente diverso dai precedenti. In virtù della ristrutturazione dei Campionati di Serie A2, B e C, che entrerà in vigore nella stagione 2023/24, il sistema delle promozioni/retrocessioni del prossimo Campionato di Serie B sarà totalmente diverso rispetto al passato. Nella stagione 2023/24 non avremo più un’unica Serie B, ma bensì una “Serie B Eccellenza” (a 36 squadre invece delle 64 attuali, che diventeranno 42 nella stagione 2024/25) ed una “Serie B Interregionale” (a 96 squadre totali). Ne consegue che chi si classificherà nel prossimo campionato dal 13° al 16° posto del proprio girone parteciperà, nella stagione 2023/24, al Campionato di “Serie B Interregionale” (sostanzialmente retrocederà in quella che sarà la IV categoria nazionale); chi si classificherà dal 5° al 12° posto del proprio girone disputerà un play-out in turno unico: le perdenti parteciperanno, nella stagione 2023/24, al Campionato di “Serie B Interregionale”, mentre le vincenti parteciperanno, nella stagione 2023/24, al Campionato di “Serie B Eccellenza”; chi si classificherà dal 1° al 4° posto del proprio girone si garantirà la partecipazione, nella stagione 2023/24, al Campionato di “Serie B Eccellenza” e disputerà i play-off che designeranno le 2 (anzichè 4) promosse in A2. Sarà quindi un Campionato di Serie B ancora più agguerrito e competitivo che in passato poichè, chi ha ambizioni di promozione in A2 avrà a disposizione solo due posti invece di quattro e chi ha ambizioni di mantenere la categoria avrà lo spettro di ben trentadue retrocessioni (sedici dirette e sedici ai playout) invece invece di undici (quattro dirette e sette ai play-out).

Etrusca Basket

Posta un commento

0 Commenti