Header Ads Widget

Riccardo Caimi entra a far parte dello staff tecnico dell’Olimpia Legnaia


L’Olimpia Legnaia dà il benvenuto a Riccardo Caimi nello Staff Tecnico gialloblu. Riccardo, canturino di provenienza, approda a Legnaia con un contratto triennale dopo esperienze alla Ginnastica Comense, Centro Sportivo A Galli, Polisportiva “A. Galli” Basket, USD Terranuova Basket, Pallacanestro Affrico e Synergy Basket Valdarno. “Con Riccardo aggiungiamo esperienza e qualità – commenta il Direttore Sportivo Riccardo Zanardo – ricoprirà l’incarico di Direttore Tecnico del Settore Giovanile, di cui allenerà anche due gruppi. Inoltre, assieme assieme al sottoscritto e a Marco Armellini si occuperà della gestione tecnica della Serie C Gold. La società gialloblu è molto contenta di aver inserito un allenatore di grande esperienza, che sarà un valore aggiunto al lavoro che verrà svolto sia in palestra sia dal punto di vista direttivo.” Parola a Riccardo Caimi: “Inizio ringraziando la Synergy perché lì ho passato otto anni belli e mi sono trovato molto bene. Ho visto passare tanti dirigenti e allenatori, che ringrazio tutti. Soprattutto ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi che ho allenato, dalla Serie C Gold fino all’Under 13. Complessivamente, quindici “annate” con le quali ho avuto il piacere di lavorare. Adesso si apre una nuova pagina della mia vita. Sono molto contento di entrare a far parte dell’Olimpia Legnaia, che negli ultimi anni sta facendo le cose molto bene sia a livello di Settore Giovanile sia a livello Senior. Ringrazio il Presidente Sergio Masi e tutti i dirigenti di Legnaia, ma soprattutto chi mi ha voluto e cercato fortemente: Riccardo Zanardo, col quale ho un grandissimo rapporto da anni. Sarà un piacere lavorare con lui e con tutti gli altri allenatori del Settore Giovanile e della Prima Squadra di Legnaia. Ho tanti stimoli, voglio stare tanto in palestra con tutti – dai più piccoli fino ai più grandi – e metterò le mie capacità a disposizione. Prometto di dare sempre il 100%: sono un allenatore che non si accontenta mai e che pretende tanto dai ragazzi ma credo – allo stesso tempo – di saper dare tanto. Vengo a Legnaia anche per migliorare, perché di imparare non si smette mai. L’obiettivo è quello di far migliorare tutti i ragazzi del nostro Settore Giovanile, un movimento che sta crescendo veramente tanto, e si vede anche dall’esterno. Sono entusiasta di prendere parte a questa nuova avventura, convinto che sia la scelta giusta, non solo per me, ma anche per Legnaia.”

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Posta un commento

0 Commenti