Header Ads Widget

Bama male per due quarti, poi reagisce a arriva a -6. Poi Spezia allunga e vince


BAMA ALTOPASCIO 67
SPEZIA BASKET 79
(12-25; 26-46; 46-58; 67-79)
Arbitri: Barbarulo e Agnorelli
BAMA: Creati F. 9, Ghiaré n.e., Biondi n.e., Bini Enabulele 6, Creati M.7, Tarzan, Salazar 3, Mandroni n.e., Lorenzi 11, Arrabito 2, Nannipieri 14, Mencherini 15. All Pistolesi
SPEZIA: Bolis 16, Ramirez, Menicocci 3, Gaspani, Vignali 26, Fazio 6, Petrini, Gomez 2, Sacchelli, Balciunas 18, Tedeschi 2. All. Scocchera
Un Bama deficitario a 360 gradi per 20' compromette il match già difficile contro la Spezia. Il -20 (26-46) all'intervallo lungo lascia poco spazio a commenti. Ripresa ed è subito -23 (26-49). I rosablu provano a staccare il tubo dell’ossigeno e reagiscono di nervi, gambe e cuore. -12 al terzo fischio (46-58) e -6 dopo poco (58-64). Il poco, ma caloroso fino alla fine, pubblico rosablu ci crede ma salgono in cattedra i top players della Spezia: Balciunas, Bolis e, soprattutto un Vignali immarcabile (o immarcato?). Gli ospiti allungano dimostrando superiorità in ogni dove.

Bama NBA Altopascio

Posta un commento

0 Commenti