Header Ads Widget

CPF AUTOMATION perde a Colle ma dimostra di esserci sfiorando anche il colpaccio


I nostri ragazzi affrontano la seconda forza del campionato in quel di Colle di Val d’Elsa privi per infortuni di Francesco Lucacci (fino a fine dicembre) e Simone Banci (slogatura), nonchè di Samuel Lici per impegni coincidenti con SBA Arezzo. La partita inizia con un primo quarto equilibrato, ma nel secondo periodo i padroni di casa spingono sull’ acceleratore ma Gueye tiene in pista i biancorossi, prima che Valdelsa allunghi di nuovo sul +9 dell’intervallo. Terranuova rientra subito in partita nel terzo quarto ed il match procede punto a punto coi biancorossi trascinati da Masciadri. La partita raggiunge l’equilibrio fino al 22” alla fine con le due squadre che si giocano a viso aperto la vittoria fino al 7”. Valdelsa ritrova il vantaggio di una lunghezza, Terranuova esce dal time out con la rimessa in attacco ma non riesce a concretizzare per cui i colligiani la spuntano e si confermano seconda forza del campionato. Nonostante la sconfitta per i nostri ragazzi è stata una buona gara, di sostanza sempre sul pezzo per tutti e 40′. La prossima partita contro PINO DRAGONS sarà fondamentale per rimanere attaccati alla parte alta della classifica, per cui domenica 4 dicembre riempiamo il Pala OPENBOX per sostenere i biancorossi!
VALDELSA vs CPF AUTOMATION 69-67 (19-17, 41-32, 57-53)
CPF AUTOMATION: D. BONGINI 12, M. RENZI, E. BALDI 8, A. BRUSCHI 3, L. FALCIONI 8, G. MASCIADRI 13, M. GUEYE 21, J. TADDEUCCI, M. NERI 2, G. PEEBES, G. NOFRI ALL.RE S. BAGGIANI, VICE G. CORSI, ASS. F. DEL VITA, ACC.RE C. MIGLIORINI

USD Terranuova Basket

Posta un commento

0 Commenti