Header Ads Widget

Serie C Gold: Bama Altopascio sul parquet della corazzata Amen Arezzo


Passata la gioia della vittoria sulla capolista Prato è tempo di affrontare una nuova corazzata per il Bama Altopascio. Sabato pomeriggio ore 19,00 i ragazzi di Pistolesi saranno sul parquet del bellissimo Palaestra di Arezzo, contro il team locale. Una franchigia prestigiosa, l’anno scorso nel gotha della C Gold al termine della regular season, che ha allestito un roster importante. Trasferta che sarà affrontata senza Filippo Creati: un turno di stop per essere tornato in campo a fine gara con Prato, dopo essere stato espulso all’unisono con Pacini, cosa notoriamente non consentita. Il giovane avversario pratese infatti, rimasto saggiamente negli spogliatoi, non ha subito strali da parte del giudice sportivo. Una sciocchezza che non ci voleva al cospetto di un avversario che dispone di giocatori hors categorie come l’ala croata Vaselinovic, l’anno scorso a San Giovanni Valdarno, l‘ottima guardia Fornara, atletismo e tiro morbido, ed il playmaker Rossi, capocannoniere aretino con 17,5 punti a match, dotato di arresto e tiro mortiferi. Senza contare il centro Giommetti, l’ala Pelucchini ed il play Provenzal. Insomma un roster decisamente da quartieri alti, anche se al momento La Evangelisti band si trova a due punti di ritardo dal Bama (6 contro 8). I rosablu si sono allenati intensamente in settimana, si è rivisto sul parquet Ghiaré anche se sarà difficile poterlo schierare nel match. L’ambiente è carico e sa che un’eventuale sconfitta rientrerebbe nella normalità delle cose. Al contempo sa anche che questo Bama è abituato a sorprendere. Arbitreranno Marinaro e Marabotto.

Bama Altopascio

Posta un commento

0 Commenti