Header Ads Widget

Coppa Toscana, l'Abc Solettificio Manetti vola alla Final Four


All’overtime l’Abc Solettificio Manetti passa 87-85 sul Dany Basket Quarrata e conquista la Final Four di Coppa Toscana. Nella serata in cui coach Walter Angiolini ha dato ampio spazio ai suoi giovani, l’Abc Solettificio Manetti ha difeso ancora una volta il proprio fortino portando a casa il sesto risultato utile consecutivo, e con esso il passaggio alla Final Four di Coppa Toscana. A farne le spese è stato il Dany Basket Quarrata, che dopo un overtime si è arreso al PalaBetti per 87-85. Con Belli a riposo precauzionale, e con i senior utilizzati con cautela, i classe 2006/2007 gialloblu sono stati tra i grandi protagonisti di questa vittoria accanto a tre certezze come Pucci, Nepi e Alberto Lazzeri, che hanno preso per mano l’Abc guidandola nell’ennesima prova corale. Un’Abc che raggiunge dunque Arezzo e Legnaia alla Final Four in programma a gennaio, in attesa di sapere chi, tra Cecina e Spezia, sarà la quarta contendente al titolo.
LA CRONACA
Quintetti
Abc: Nepi, Rosi, Pucci, Lazzeri A., Cantini
Quarrata: Balducci, Riccio, Regoli Francesco, Regoli Federico, Rossi
Con capitan Belli a riposo precauzionale, coach Angiolini affida la regia al classe 2006 Lorenzo Rosi, che parte in quintetto e infila la tripla del 5-2. Di Nepi il 10-2 dopo tre giri di lancette ma Quarrata ricuce con Balducci a siglare il 12-11 a metà frazione. L’Abc mantiene la testa avanti e l’altro classe 2006 Paolo Lilli riporta i gialloblu sul 20-15, che diventa 22-15 a firma Nepi al primo riposo. Quattro punti di Alberto Lazzeri ristabiliscono il +9 all’inizio della seconda frazione (28-19) ma Riccio dall’arco tiene gli ospiti incollati per poi lasciare a Falaschi il compito di infilare il nuovo -1 (30-29). Così Pucci decide di salire in cattedra e in un amen riporta i suoi sul +6 (35-29 al 16′). La risposta ospite stavolta arriva a firma Federico Regoli per il nuovo -2 (35-33) ma nell’ultima azione la tripla del terzo 2006 sceso in campo, Giovanni Merlini, manda tutti all’intervallo sul 43-39. L’Abc torna in campo buttando nella mischia il classe 2007 Cosimo Ticciati e intanto un’azione da tre punti di Nepi ristabilisce il +8 (50-42). Quarrata, però, si affida a Balducci e Francesco Regoli che con calma ricuciono fino alla parità a quota 52 a firma Falaschi. La tripla di Frati è quella del vantaggio ospite, che tocca il 52-58 a suggellare un break di 2-16, finchè Alberto Lazzeri in mezzo all’area rompe il digiuno gialloblu e chiude il periodo sul 54-58. Si riparte con l’entusiasmante duello tra Pucci e Riccio, che si ergono a protagonisti prendendo per mano i rispettivi quintetti. Ed è proprio un’azione da tre punti del n.5 gialloblu che vale il nuovo +1 Abc (67-66). Un freddissimo Merlini infila la tripla del 70-68 a metà frazione, lo stesso Merlini che, sul 77-75, fa 2/2 dalla lunetta: 79-75 quando parte l’ultmo giro di lancette. Francesco Regoli risponde con la stessa moneta (79-76), poi la tripla di Federico Regoli ghiaccia il PalaBetti e rimanda il verdetto all’overtime. Nepi si scalda dalla lunga distanza infilando due bombe consecutive per il +4 dopo i primi due giri di lancette (85-81) ma gli ospiti rispondono con Riccio e Falaschi dalla linea della carità: 85-85 con due minuti da giocare. Dopo due errori da entrambe le parti, con 50 secondi sul cronometro, Pucci dalla lunetta è glaciale: 87-85. Quarrata non segna, l’Abc vola alla Final Four.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – DANY BASKET QUARRATA 87-85 dts
Abc Solettificio Manetti: Rosi 3, Lazzeri C. 2, Pucci 27, Merlini 8, Scali 6, Lilli 2, Nepi 19, Tavarez, Lazzeri A. 18, Cantini 2, Ticciati, Belli ne. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.
Dany Basket Quarrata: Zucconi, Balducci 8, Ianuale ne, Cantrè 3, Falaschi 26, Rossi 2, Regoli Federico 11, Frati 3, Riccio 19, Frangioni 2, Calugi ne, Regoli Francesco 11. All. Tonfoni. Ass. Ribeiro, Livi.
Parziali: 22-15, 43-39 (21-24), 54-58 (11-19), 79-79 (25-21), 87-85 (8-6)
Arbitri: Montano di Siena, Posarelli di Grosseto.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti