Header Ads Widget

Tesi Group rullo compressore: al PalaCarrara superata anche l’OraSì Ravenna


Il 2022 in campionato si chiude alla grande per la Giorgio Tesi Group che ripete l’importante prestazione di domenica scorsa contro Rimini e, allo stesso modo, non lascia scampo alla OraSì Ravenna confermando l’imbattibilità del PalaCarrara in questa prima parte di stagione. Prestazione super per Daniele Magro (miglior prestazione in carriera) e Jordon Varnado che fatturano rispettivamente 22 e 20 punti dominando nel pitturato: è un Natale davvero positivo per i colori biancorossi.
PRIMO TEMPO In partite del genere è fondamentale l’approccio e la Giorgio Tesi Group non lo sbaglia assolutamente: Varnado e Del Chiaro sono caldissimi fin dall’avvio col lungo versiliese che firma il 9-4 del 3’. Ravenna, però, non ci sta (nonostante un americano out fin da subito ed uno dopo pochi minuti per scelta tecnica) ed il tandem Musso-Giordano tiene a galla i romagnoli che si avvicinano fino al 15-13 del 7’ ma è ancora un super Varnado (8 punti nel quarto) a lanciare il nuovo allungo e, con una Pistoia precisa dalla lunetta, al 10’ è già 26-15 per i padroni di casa. Il secondo quarto si apre con un parziale tutto di Daniele Magro e, con la tripla di Zach Copeland, si arriva al massimo vantaggio sul 40-17 del 15’: la Tesi Group è in controllo e tiene Ravenna a debita distanza continuando a dominare nel pitturato arrivando al 47-30 dell’intervallo lungo.
SECONDO TEMPO Il copione dei primi 20’ non cambia neanche nella ripresa e la prima di ritorno per la Giorgio Tesi Group è davvero travolgente: nel pitturato non c’è storia e, a turno, Varnado, Del Chiaro e Magro fanno malissimo alla difesa di Ravenna che torna ai 20 punti di scarto col 58-38 di Bartoli che diventa 65-42 con un ispirato Magro al 30’. L’ultimo periodo è solo garbage time con i biancorossi che controllano agevolmente il match e si regalano un Natale da capolista in coabitazione con Forlì ed in attesa della partita di Cento nel posticipo. Ma il riposo sarà minimo perché c’è da preparare il quarto di finale di Coppa Italia contro la Vanoli Cremona del 28 dicembre.
IL TABELLINO DI GIORGIO TESI GROUP – ORASI’ 86-65
PARZIALI (26-15, 47-30, 65-42)
TESI GROUP PISTOIA: Della Rosa 1, Copeland 15, Farinon ne, Saccaggi 4, Del Chiaro 13, Magro 22, Allinei 3, Pollone 1, Varnado 20, Wheatle 7. All.: Brienza
ORASI’ RAVENNA: Anthony ne, Giordano 19, Musso 17, Bartoli 15, Oxilia, Bocconcelli, Onojaife, Galletti 2, Petrovic 6, Bonacini 6, Lewis. All.: Lotesoriere
ARBITRI: Daniele Yang Yao (Verona), Lorenzo Grazia (Bergamo), Vincenzo di Martino (Napoli)
NOTE: Usciti per cinque falli: Bocconcelli (RA) al 31′. Fallo tecnico: panchina di Ravenna al 9′ per proteste. Fallo antisportivo: Oxilia (RA) al 21′.

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti