Header Ads Widget

Under 19 Silver: chiuso il 2022 con una buona vittoria


Turno infrasettimanale, che coincide anche con l’ultima uscita per il 2022, per gli under 19 silver di coach Giusto, che battono tra le mura amiche del PalaMatteoli nella seconda giornata di ritorno l’U.S. Livorno con il risultato di 63-54. Dopo il ko di sette giorni prima in terra labronica per mano dell’Invictus, pronto riscatto per la JP, anche se l’inizio non è dei migliori, infatti l’avvio è tutto di marca amaranto, tanto che gli ospiti vanno sul +10 alla fine del primo quarto (08-18). Pronta risposta nella seconda frazione da parte dei padroni di casa, che prima impattano e poi sorpassano gli avversari livornesi andando così all’intervallo lungo sopra di 3 (26-23). I terzi dieci minuti rappresentano il periodo di gioco migliore sia dal punto di vista realizzativo che da quello difensivo, infatti con un parziale di 23-12 i giovani bianco/blu volano a +14 (49-35). Nell’ultimo quarto, vanno anche sul +16, poi un calo di concentrazione, dovuto ad un parziale appagamento mentale unitamente a diversi palloni persi, danno nuova linfa ai labronici, che si rifanno sotto fino al -6, ma per fortuna il tempo è un buon alleato per i pontederesi, che resistono e chiudono sul +9 finale (63-54). Buona prova in generale, peccato solo per la gestione del finale, ora per il 2022 è tutto, primo e prossimo impegno del nuovo anno sarà con la capolista ancora imbattuta Valdicornia.
JP PONTEDERA - U.S. LIVORNO 63-54 (08-18, 18-05; 23-12, 14-19)
JP PONTEDERA: Gallo 7, Santini 14, Iyamu 8, Hammou 4, Brini 2, Ferrati 5, Bastreghi, Chiarugi 11, Grassi, Centonze 3, Ricci 3, Del Punta 6. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini

JP PONTEDERA

Posta un commento

0 Commenti