Header Ads Widget

C Gold: Prato! Prato!! Prato!!! Sibe Gruppo AF espugna Quarrata 92-81


Sibe strappa nel terzo tempo e poi blinda il risultato nel finale, con grande personalità. Tanto pubblico pratese al seguito; dopo festa grande tutti insieme. Grazie Dragons, grazie Prato!
Prato, 22 gennaio 2023. Vittoria di squadra di Sibe Gruppo AF a Quarrata. Nove giocatori in campo, tutti importanti e decisivi. Ottima rotazione dello staff, ottima la risposta di tutti i giocatori che si sono fatti trovare pronti. Una vittoria di squadra: eccellente la condivisione della palla con 15 assist. Danesi micidiale da 3: ben 5 triple. Tanti minuti in momenti importanti per Manfredini, gara eccellente per il giovane play pratese. Pacini: energia pura. Smecca e Magni semplicemente chirurgici. Mascagni e Staino due gladiatori. Navicelli, gara da veterano. Secondo tempo eccellente di Salvadori.
La cronaca
Una partita giocata alla pari e a viso aperto. Il primo quarto d'equilibrio e di studio tra le due formazioni: i padroni di casa cercano di scappare ma Sibe rimane agganciata e impedisce ai padroni di casa di dilagare. Nel secondo i Dragons iniziano ad accumulare vantaggio: dopo il time-out chiamato da Pinelli al momento giusto, Sibe Gruppo AF passa da meno 6 a più 6; il vantaggio regge fino al termine: è l'inizio del percorso verso la vittoria. Rotazioni protagoniste del terzo quarto: tutti contribuiscono al meglio. Sibe arriva anche a più 15 e argina le scorribande di Quarrata. I padroni di casa entrano a zona nel quarto tempo ma Sibe attacca comunque bene, Quarrata prova a riprenderla arrivando fino a meno 8 ma la lucidità premia i pratesi, per di più in un campo molto difficile.
Il commento
"Fino ad ora abbiamo disputato una stagione degnissima e abbiamo iniziato in modo eccellente il girone di ritorno contro una squadra costruita in estate per stare nelle primissime posizioni", è il giudizio di coach Sibe Gruppo AF Marco Pinelli, che aggiunge: "Questa è stata una partita di altissimo livello. Abbiamo tenuto i nostri giovani in campo nei momenti decisivi arrivando così ad avere una rotazione reale di 9 giocatori. Se continuiamo così questa capacità potrebbe rivelarsi molto preziosa nel girone di ritorno. In più, abbiamo controllato i nervi e non ci siamo fatti prendere dal panico quando loro sono rientrati". La sfida, per Pinelli, è "crescere ogni giorno, per avere il desiderio di competere ad alto livello e portare tutti verso quella direzione". "Mi ripeto, a dimensione – tecnica, logistica ed economica - non siamo al livello delle primissime, abbiamo molto fatto in casa ed è una cosa che ci fa essere orgogliosi ma è una situazione che accettiamo, lo sapevamo a lavoreremo per crescere ancora. Vedere i giocatori che si sostengono a vicenda è molto gratificante per uno staff tecnico. Speriamo di avere una continuità in termini di salute perché penso che preparando bene le partite durante la settimana possiamo competere ancor meglio". Il giovane Manfredini (10 pti e 5 assist) a fine gara: "Sono felice di aver sfruttato questa occasione. Ringrazio staff e compagni per avermi aiutato e sostenuto. Dedico a loro questa prestazione. Ho sentito tutti molto vicini nei momenti di difficoltà e questo aspetto fa la differenza. Sto crescendo mentalmente e nella lettura del gioco, ho voglia di migliorare ancora e aiutare nel mio piccolo il gruppo in questo percorso. Che tifo anche fuori casa. Vi aspettiamo domenica tutti alla Toscanini con Costone Siena. Forza Dragons".
Il tabellino. Manfredini 10, Danesi 17, Magni 19, Staino 3, Navicelli 9, Ndoye ne, Smecca 17, Salvadori 4, Forti ne, Pacini 5, Mascagni 8, Pinelli ne.

Pallacanestro Prato Dragons

Posta un commento

0 Commenti