Header Ads Widget

Coach Cioni: "Non intense come sempre, sconfitta meritata"


Il tecnico commenta la gara di Firenze. "Non abbiamo giocato la nostra pallacanestro. Ora rimettiamo i piedi per terra, ad ogni partita ci aspetta una battaglia". La prossima in casa con Battipaglia
“Non abbiamo giocato la nostra pallacanestro, sappiamo giocare meglio di così”. Coach Alessio Cioni non è contento dell’Use Scotti Rosa vista nel derby di Firenze. Non è ovviamente contento del risultato, ma non lo è soprattutto della prestazione delle sue ragazze. “Possiamo essere molto più intense – prosegue – sapevamo che avremmo dovuto affrontare tanta zona e così è stato. Per un tempo siamo state le stesse di sempre, a tratti anche nel terzo ma poi abbiamo litigato col canestro specie dalla lunga distanza e non siamo riuscite a trovare soluzioni alternative. Anche in difesa non siamo state come altre volte e quindi direi che, nel complesso, abbiamo meritato la sconfitta. Dispiace poi per il finale quando sono volati dei tecnici che mi sono parsi eccessivi ma guardiamo avanti”. “Questa gara – conclude il tecnico – ci deve servire per rimettere un po’ i piedi per terra e capire che ad ogni gara ci aspetta una vera e propria battaglia. Ora pensiamo alle cose che non sono andate bene per migliorarle e guardiamo avanti anche perché domenica prossima in casa ci aspetta un’altra sfida difficile e delicata contro Battipaglia che all’andata ci ha battuto”.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti