Header Ads Widget

Under 17 femminile, la Gea Grosseto s'arrende al Basket Golfo Piombino (49-43)


Battaglia doveva essere e battaglia è stata a Piombino. Nella terzultima giornata del campionato under 17 femminile la Gea Basketball Grosseto s’arresa di fronte al quintetto locale del Basket Golfo al termine di un match appassionante fino alla fine, chiuso sul 49-43. Le ragazze di Luca Faragli sono andate all’intervallo lungo sopra di quattro punti (29-25), dopo aver recuperato nella seconda frazione tre punti di ritardo accumulati nel primo quarto. Il match si è praticamente deciso all’inizio della ripresa, con le piombinesi che hanno firmato un break decisivo di 17-2, grazie anche ai nove punti della capitana Poggi. Le biancorosse grossetane, però, nell’ultimo periodo si sono rifatte sotto, migliorando la difesa, subendo solo sette punti, ma non riuscendo a colmare completamente il ritardo accumulato nel precedente tempino. Apprezzabile comunque delle geine, che si sono presentate a Piombino con sole otto giocatrici, a causa di un’epidemia di influenza. Svaniscono così le ultime possibilità di entrare tra le prime quattro, ma già l’ambiente è motivato per disputare la Coppa Toscana, con l’obiettivo di alzare nuovamente al cielo il trofeo regionale. Un obiettivo sicuramente alla portata dopo le ultime brillanti prestazioni.
GEA U17: Tanganelli 11, Panella 2, Nunziatini 10 (5/6 da due), De Michele 9, Faragli 11 (3/4 da due), Melissa Picchianti, Linda Picchianti, Camarri. All. Luca Faragli.
Parziali: 15-12, 25-29; 42-31, 49-43.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti