Header Ads Widget

Sintecnica BKCecina soffre ma porta a casa i due punti meritatamente con il Valdarno


Torna con i due punti da San Giovanni Valdarno la Sintecnica Basket Cecina che ha però dovuto combattere per 40 minuti per avere la meglio della formazione locale partita alla grande nei primi minuti di gara. I rossoblù di Da Prato, che oltre che del lungodegente Fattori dovevano fare a meno anche di Guerrieri, hanno subito anche diversi falli tecnici, in una cornice calda per il tifo ma fredda per quanto riguarda l’ambiente del PalaDrago. Alla fine il Basket Cecina ha fatto valere la sua maggiore caratura tecnica, ritrovando anche la difesa che era clamorosamente stata bucata nel primo quarto. La partenza della gara vede infatti la Sinergy Valdarno molto decisa e con ottime percentuali dal campo, anche per la difesa rossoblù che non punge come dovrebbe, mentre dall’altro lato sono le palle perse che fanno la differenza, tanto che alla prima sirena il tabellone dice 30 – 17 per la formazione valdarnese. Il secondo periodo vede la reazione orgogliosa dei rossoblù che stringono le maglie difensive concedendo solo 11 punti ai padroni di casa e ne segnano 24 andando così al riposo in parità a quota 41 e con l’inerzia della gara che sembra girata a loro favore. Al rientro dagli spogliatoi si gioca un terzo quarto molto combattuto, con i due attacchi che prevalgono sulle difese e punteggio in parità a quota 25 dopo che nel corso dei 10 minuti si sono avuti molti cambi di vantaggio. La quarta frazione vede la Sintecnica tornare a una difesa granitica, con il punteggio a tabellone che è esattamente il contrario di quello del primo quarto, 17 – 30 con pennellate a canestro di bruni che mette anche in condizione Bracci, Pistillo e Turini di segnare i punti che confezionano l’allungo decisivo. Un successo di squadra, con l’apporto di tutti i giocatori del roster compreso i giovani che danno minuti di sostanza e fiato ai titolari. La Sinergy ha dimostrato di valere più dell’ultimo posto in classifica, specialmente in casa, dove ha vinto finora le tre gare che le hanno dato i 6 punti in classifica, ma la concretezza della formazione rossoblù ha avuto ancora una volta la meglio. Prossima gara, sul parquet del PalaPoggetti dove arriverà sabato prossimo alle 21.15 la formazione della Pallacanestro Agliana 2000.
Sinergy Basket Valdarno 83
Sintecnica Basket Cecina 96
Parziali: 30/17 – 11/24 – 25/25 – 17/30
Progressivi: 30/17 – 41/41 – 66/66 – 83/96
I tabellini: Sintecnica Basket Cecina – Ticà, Pellegrini 3, Bartoli, Mezzacapo, Bruni 29, Puccioni 2, Bracci 18, Pistillo 17, Turini 20, Pistolesi 7. All. Da Prato, Ass. Barsotti – Bongini
Sinergy Valdarno – Mesina G., Volpe 14, Marchionni 8, Elez 17, Fabrizi, Ceccherini 8, Mancini, Morales, Bantsevich 28, Bianchi 4, Diaw 4, Privitera. All. Giannetti, Ass. Ratta.
Arbitri: Zanzarella di Siena e Massei di Viareggio.

Sintecnica BKCecina

Posta un commento

0 Commenti