Header Ads Widget

Una Fides strepitosa espugna Livorno


Ieri sera i montevarchini erano impegnati in una trasferta difficilissima, ma con determinazione ed autorita vanno ad espugnare Livorno, sponda Brusa, squadra in testa alla classifica della CSilver. Vittoria che ci porta a solamente 2 punti dalla vetta, a pari punti con Cus Pisa, Campi Bisenzio e Prato.
CRONACA
Livorno si presenta all'appuntamento con qualche assenza, ma comunque squadra super attrezzata per la categoria e per sopperire alle defezioni. Infatti partono fortissimo i labronici che si portano avanti anche 9 lunghezze (14-5), la Fides accusa il colpo, ma non tarda a riprendersi e chiude il primo quarto sotto di 3. Nel secondo quarto i giallo-verdi mettono la testa avanti trascinati da un incontenibile Tommaso Sereni(saranno 22 per lui alla fine) e da quel momento Livorno non riuscira piu a passarci avanti. Al rientro dall'intervallo lungo Livorno ci prova in tutti i modi, ma Zacchigna non concede mai secondi tiri agli avversari recuperando ben 11 rimbalzi difensivi. In attacco Tommaso Sereni viene aiutato anche da Alberto Caponi e Bonciani che finiranno entrambi in doppia cifra. La Fides e in controllo completo del match. Il quarto quarto pero segna il rientro di Brusa, approfittando di un calo mentale dei fidessini che probabilmente davano la partita gia per archiviata. Livorno non muore mai e si porta fino a 4 lunghezze di svantaggio, ma Pedicone, fino a quel momento un po in ombra, mette a segno 6 punti importantissimi e finalmente la sirena sancisce la vittoria montevarchina! Una super-prova che vede protagonista la squadra, compreso chi ha giocato pochi minuti, tutti hanno dato il loro contributo.
TABELLINI: Marciano ne, Caponi And, Caponi Alb 15, Sereni T 22, Pouye ne, Bonciani 14, Pedicone 8, Hasanaj 6, Malatesta, Michelini ne, Zacchigna 7, Sereni Filippo 5.

Fides Montevarchi

Posta un commento

0 Commenti