Header Ads Widget

Valentina's espugna il campo di Vela Basket: campione d'inverno con una giornata di anticipo


VELA BASKET VERSILIA - VALENTINA’S CAMICETTE BOTTEGONE 54-74
PARZIALI: 15-13, 27-41, 45-54
VALENTINA’S: Bartalini, Limberti 4, Zaccariello 11, De Leonardo 6, Mucciola 5, Cukaj 13, Pratesi, F.Banchelli 7, E.Banchelli ne, Onuoha 6, Magnini 22. All.: M. Milani
Missione compiuta per la Valentina’s Camicette Bottegone nel testa-coda della 14° giornata di Serie D, Girone B. I gialloneri, reduci dalla scoppola nella finale di Coppa Toscana di mercoledì scorso contro Lucca, rialzano subito la testa col giusto atteggiamento chiesto dallo staff tecnico e sbancano Camaiore per 54-74. Equilibrio soltanto nel primo quadro, col Vela che al 10’ chiude avanti di due punti, poi la Valentina’s accelera e mette in evidenza la differenza di valori in campo fra prima e ultima della classe: i quattordici punti di vantaggio all’intervallo lungo diventano nove al 30’ ma ogni tentativo di riavvicinamento dei padroni di casa viene respinto dalla capolista. Debutto in campionato da 22 punti e 13 rimbalzi per Marco Magnini in una serata dove mancavano sia Paci che Milani.
«La partita ha detto che abbiamo vissuto un primo quarto in equilibrio in quanto rimasti sorpresi dalla loro buona difesa e ci veniva poco in attacco – ha detto il coach della Valentina’s Camicette Bottegone, Maurizio Milani – col passare dei minuti abbiamo ampliato il margine. Sono contento perché, in primis, abbiamo ruotato tutti gli effettivi escluso capitan Banchelli e poi perché nei giorni scorsi avevamo chiesto un cambio di atteggiamento dopo la sconfitta pesante contro Lucca e devo dire che c’è stato. Ho visto corsa, intensità, voglia di spingere il contropiede, difeso in maniera forte e tenuto bene l’uno contro uno. E questo lo dico indipendentemente di aver giocato contro l’ultima in classifica perché in questo campionato si può perdere con chiunque, specialmente in trasferta. Adesso abbiamo una settimana intera di lavoro come non ci succedeva da diverso tempo e vincere di venti punti dopo un periodo del genere è sempre un qualcosa di positivo».
In classifica, i gialloneri tengono due punti di vantaggio su San Vincenzo che ha stracciato Grosseto nello scontro diretto e, con un turno di anticipo, si guadagnano il titolo di campioni d’inverno: la graduatoria si inizia ad allungare perché, alle spalle dei livornesi, i maremmani sono ripresi da Valdicornia a -4 mentre Lucca, perdendo a Chiesina, viene ripresa dai valdinievolini al quinto posto a -8 da Bottegone. Nel prossimo weekend si chiuderà il girone d’andata per la Valentina’s che sabato alle 21.15 alla “King” ospiterà il Basket Donoratico che si trova nella parte di medio-bassa classifica.

Bottegone Basket

Posta un commento

0 Commenti