Header Ads Widget

A Livorno riparte la corsa dell'Abc Solettificio Manetti


L’Abc Solettificio Manetti espugna 67-89 il PalaMacchia del Don Bosco Livorno e ricomincia a correre.
Era difficile, era delicata ma era assolutamente necessario portarla a casa. A Livorno l’Abc Solettificio Manetti scaccia i fantasmi delle ultime due prestazioni sottotono e batte a domicilio la Pallacanestro Don Bosco per 67-89. Due punti che permettono ai ragazzi di coach Walter Angiolini di riprendere la corsa e che rappresentano una vera e propria boccata d’ossigeno in vista delle prossime due complicatissime sfide contro Cecina e Virtus Siena. Una gara partita in sordina, con i labronici che hanno impattato con grande carisma riuscendo a restare incollati per le prime due frazioni. Dopo l’intervallo è rientrata in campo un’Abc molto più cinica e concreta che, spinta da un Pucci monumentale (30 realizzati), ha allungato ipotecando il match all’inizio della quarta frazione. Da segnalare un Alessandro Nepi in panchina solo per onor di firma, con lo staff tecnico e medico che ha deciso di tenerlo precauzionalmente a riposo. Due punti importantissimi che concorrono a dare nuovo slancio e una rinnovata fiducia in vista delle prossime due settimane, snodo cruciale di questa emozionante stagione.
LA CRONACA
Quintetti
Don Bosco: Ciano, Carlotti, Rovetto, Mori, Balestri
Abc: Belli, Cantagalli, Pucci, Scali, Cantini
Partenza spavalda per il Don Bosco che approccia con grande carisma e si porta sull’8-3 dopo tre giri di lancette. Cantagalli dall’arco apre le ostilità castellane e Pucci impatta a quota 10 a metà frazione. Un’azione da tre punti di Belli vale il primo vantaggio gialloblu, cui segue l’arresto e tiro da tre punti di Pucci per il 10-16 al 7′. Livorno resta incollata con Carlotti (15-18) ma il solito Pucci dall’arco è una sentenza ed è lui, servito da Cantagalli, a chiudere il contropiede che vale il 16-23 al primo riposo. Ciano e Bandini guidano il recupero labronico fino al 24-26 che costringe l’Abc a rifare tutto dall’inizio. Cantagalli dalla lunga distanza rompe gli indugi castellani, seguito da Scali in transizione e Belli dall’arco: 25-34 al 16′. L’Abc, però, non riesce a trovare la continuità necessaria per allungare con decisione e troppe disattenzioni permettono ai locali di restare in scia fino al 32-36 a firma Balestri. Ma a suon di sirena è il solito Pucci da tre punti a far esplodere la panchina gialloblu: 32-41 al riposo lungo. Ed è proprio una magia di Pucci ad inaugurare il parziale che indirizza la sfida e che porta il vantaggio castellano sulla doppia cifra (32-44). L’allungo gialloblu prosegue con Cicilano che scova Scali per il 35-49, ma sponda Don Bosco è Giachetti a ristabilire il -7 al 26′ (44-51). Così ci pensa capitan Belli, che dalla lunghissima distanza riporta l’Abc sul +11 (46-57), vantaggio che i gialloblu amministrano fino all’azione da tre punti di Alberto Lazzeri che ipoteca il 52-69 alla terza sirena. L’ultimo sussulto dei padroni di casa arriva a firma Giachetti e Mori, che provano a tenere vive le speranze labroniche (56-71), ma Cantini e Pucci dalla lunetta sono glaciali e in un amen ristabiliscono il 56-75, che diventa 59-85 al 35′, quando l’ennesima giocata d’autore di Pucci inizia a far partire i titoli di coda. Negli ultimi cinque giri di lancette c’è spazio per i giovani Lilli e Ticciati, ed è proprio il classe 2007 gialloblu, dalla lunetta, a trovare il fondo della retina che mette la ciliegina su questa importantissima vittoria.
PALLACANESTRO DON BOSCO – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 67-89
Pallacanestro Don Bosco: Ciano 20, Bandini 5, Santini, Maniaci 10, Carlotti 8, Lamperi ne, Giachetti 5, Apolloni, Biondi, Rovetto 9, Mori 8, Balestri 2. All. Barilla. Ass. Bereziartua, Becagli.
Abc Solettificio Manetti: Lazzeri C. 1, Lilli, Pucci 30, Scali 17, Cantagalli 18, Nepi ne, Tavarez, Lazzeri A. 5, Cantini 2, Ticciati 1, Cicilano, Belli 15. All. Angiolini. Ass. Mostardi, Calvani.
Parziali: 16-23, 32-41 (16-18), 52-69 (20-28), 67-89 (15-20)
Arbitri: Zanzarella di Siena, Posarelli di Grosseto.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti