Header Ads Widget

Gioielleria Mancini in versione ammazzagrandi, battuta anche la capolista Montevarchi


I ciabattini mietono vittime illustri, dopo Fucecchio è la volta degli aretini
Ancora una partita proibitiva per la Gioielleria Mancini, che dopo aver battuto la Folgore Fucecchio, è impegnata nella difficilissima trasferta di Montevarchi contro la capolista solitaria della classifica. La Cronaca della partita Primo quarto scoppiettante degli Shoemakers che partono forte grazie alle iniziative di Calderaro e ai canestri pesanti di Soriani e Navicelli arrivando a toccare anche il più 11, il pallone circola bene e trovano buone soluzioni al tiro e ne approfitta piazzando due bombe consecutivo, il tutto condito da buone azioni difensive. I ciabattini chiudono il quarto sul 16-25. Nel secondo quarto la partita si “incattivisce” un po’, Montevarchi alza l’aggressività, aumenta le percentuali al tiro e si riporta sotto ma Chiti è onfire e impedisce la rimonta degli aretini (chiuderà con 17 punti con 6/8 dal campo), si va all’intervallo lungo 44 a 40 a favore dei ciabattini. Il terzo quarto è una vera propria lotta, con falli tecnici da una parte e dall’altra, nessuna delle due squadre molla di un centimetro, ad ogni canestro dei blu-amaranto risponde perentoria la Fides, in particolar modo con un Bonciani versione extra lusso ma i ciabattini rispondo con la premiata ditta Calderaro-Navicelli. Si va all’ultimo riposo 70-59 a favore degli Shoemakers. Nell’ultimo quarto i ciabattini entrano subito in campo col piglio giusto ed è qui che riescono a creare il primo vero allungo della partita, toccando anche il +16, alzando decisimente i giri in difesa e colpendo in attacco con Chiti e Verdiani. Ultimi minuti, di gestione del vantaggio, portano al risultato finale di 86 a 73. Bella vittoria corale, dove il carattere, l’intensità e la voglia hanno fatto la differenza, piazzando ben cinque giocatori in doppia cifra. I ciabattini escono da questa partita consapevoli della propria forza e con la conferma del buon lavoro in palestra nonostante i problemi ormai noti, dove il gruppo, con la G maiuscola, e’ sempre più “riccio”.
Fides Montevarchi 73
Gioielleria Mancini 86
Parziali: 16-25; 40-44; 59-70
Gioielleria Mancini Shoemakers: Calderaro 12, Navicelli 15, Chiti 17, Tesi 11, Bellini ne, Soriani 7, Vettori 9, Giusti 2, Verdiani 11, Lepori 2. All.: Matteoni

Shoemakers Basketball

Posta un commento

0 Commenti