Header Ads Widget

Under 17 Eccellenza: la JP inizia con un ko la terza fase


Nel weekend, il ritorno al quartier generale del PalaZoli per i ragazzi under 17 d’eccellenza della JP non è stato dei migliori, infatti si è materializzato immediatamente un esordio amaro per i bianco/blu di coach Martelloni impegnati nella prima giornata dell’interzona, che vedeva per l’appunto di fronte alla squadra pontederese la compagine della Virtus Roma, giunta seconda nel girone Lazio dopo aver perso la finale per il titolo regionale contro i pari età della Stella Azzurra Roma ed uscita invece vittoriosa da questo primo e delicato match d’apertura con il risultato di 79-67. Avvio di gara e così come i primi venti minuti tutti di marca capitolina, gli ospiti entrano subito in ritmo, trovano numerosi canestri in contropiede grazie anche diversi tiri dalla lunga distanza, seppur presi bene, non andati a segno per la squadra locale, che però si è fatta cogliere troppo spesso scoperta ed in ritardo sulla conseguente transizione difensiva. La squadra nero/arancione ringrazia, ne approfitta e così all’intervallo la JP chiude con un pesante -25 (29-54). Alla ripresa del gioco capitan Regoli e compagni cambiano passo ed atteggiamento, in difesa si concedono solo la miseria di 10 punti agli avversari in tutto il terzo periodo, in attacco ci si scrolla di dosso la tensione e si comincia a fare canestro con regolarità e così con 20 punti realizzati la JP si presenta per la disputa dell’ultimo quarto ancora sì in ritardo ma di sole 15 lunghezze e quindi ancora in corsa (49-64). Nei restanti e decisivi 10 minuti si prova a spingere ancora sull’acceleratore ma gli avversari romani restano lucidi,fanno buona guardia, non si lasciano ulteriormente impressionare dal ritorno dei padroni di casa e così la JP si aggiudica anche questo parziale di frazione (18-15), ma la vittoria sportiva va ai pari età laziali che chiudono soltanto, fortunatamente, sul +12 (67-79). Nonostante questo primo ko, da sottolineare una buona reazione corale nei secondi venti minuti e per questo l’obiettivo è ripartire proprio dall’atteggiamento di squadra di questa seconda parte di gara per provare fin da subito ad incamerare i primi due punti utili per la classifica già dal prossimo impegno, dove gli avversari saranno i giovani umbri del Basket Ponte Vecchio usciti anche loro sconfitti nella gara inaugurale per mano del Don Bosco Livorno. Forza, ripartiamo !!!!
JP PONTEDERA – VIRTUS ROMA 67-79 (14-25, 29-54; 49-64, 67-79)
JP PONTEDERA: Ndyaie 8, Belli 2, Iyamu 3, Schwinn 27, Granchi 2, Tesi L., Regoli 21, Malvolti 2, Tesi E., Frappi, Spaziante 2. All.re G. Martelloni, 1°Ass.te I. Giusto, 2°Ass.te M. Paganucci

JP Pontedera

Posta un commento

0 Commenti