Header Ads Widget

Under 17 Eccellenza: nella capitale la JP si ferma al cospetto della Virtus


Nella prima giornata di ritorno, gli under 17 d’eccellenza di coach Martelloni erano chiamati a provare il colpaccio in terra laziale tra le mura della Virtus Roma, per dare una certa continuità e seguito alla vittoria di sette giorni prima contro il Don Bosco Livorno provando così a rilanciarsi definitivamente alla rincorsa dei primi due posti del girone dopo un inizio di seconda fase stentato e caratterizzato da due sconfitte casalinghe, che ancora oggi bruciano e mancano all’appello come possibili vittorie. Invece purtroppo la trasferta capitolina registra una nuova battuta d’arresto , la quarta in sei incontri fin qui disputati, per i pontederesi , che escono sconfitti , pur lottando quasi per tre quarti di gara alla pari con i padroni di casa romani, per 83 a 69. Questa sconfitta non decreta del tutto la resa finale per questa stagione per la JP, perché l’aritmetica lascia ancora una flebile speranza ma senz’altro la strada verso la vetta si fa ancora più ripida e difficile ed in più c’è la consapevolezza che le quattro gare rimanenti non solo dovranno essere vinte obbligatoriamente ma in più sarà necessario che le attuali capoliste, Virtus Roma e Stella Azzurra Viterbo appaiate in vetta, rimangano a secco di punti utili per la classifica per più di un’occasione. Come dire, giochiamo, vediamo e poi valuteremo, forza ragazzi !!!
VIRTUS ROMA – JP PONTEDERA 83-69 (20-20, 33-34; 53-47, 83-69)
JP PONTEDERA : Ndyaie 7, Belli 2, Iyamu 11, Schwinn 16, Granchi 2, Tesi L., Regoli 23, Malvolti 8, Tesi E., Frappi, Spaziante. All.re G. Martelloni, Ass.te I. Giusto

JP PONTEDERA

Posta un commento

0 Commenti