Header Ads Widget

La Gea Basketball Grosseto vince il campionato di Prima Divisione


Gara3 finale 1ª divisione, Scuola Basket Prato-Gea Grosseto 58-60
S.B. PRATO: Lotti 2, Guerrini 2, Baldi, Rugi 4, Bardazzi 20, Parentini, Agostini 6, Vignolini, Guazzini 13, Papini 3, Bencini 9, De Fraia. All. Baldi.
GEA GROSSETO: Druda 3, Bassi, Malfanti 5, Baffetti 10, Contri 18, Farinaceo, Pierozzi 7, Scurti 13, Mazzei 4, Benedetti, Fiorentini, Baccheschi. All. Andrea Ciolfi.
ARBITRI: Parigi e Russo.
PARZIALI: 16-9, 31-25; 47-44.
USCITI PER FALLI: Guerrini e Lotti.
La famiglia della Gea Basketball Grosseto è in festa: la squadra di Andrea Ciolfi ha vinto il campionato di Prima divisione. Battendo in garatre la Scuola Basket Prato, per 60-58, i biancorossi hanno conquistato la promozione, insieme ad altre sei formazioni, compreso il Basket Argentario. Alla venticinquesima vittoria stagionale (17 vittorie e 8 sconfitte) Contri e compagni hanno conquistato una vittoria fortemente voluta, al termine di un incontro vietato ai deboli di cuore, che la Gea ha rimesso in piedi solo nell’ultimo quarto dopo essere stata costretta soffrire la dinamicità della formazione di casa, che cercava di ripetere il successo di misura in gara1. Il quintetto grossetano ha fatto registrare una partenza ad handicap, , finendo sotto di sette punti dopo dieci minuti, ma ha iniziato subito la rimonta, trovando resistenza nel quintetto pratese, che è è riuscito a conservare sei punti all’intervallo lungo e tre al 30’. I biancorossi, trascinati dal capitano Mattia Contri (18 punti, con tre triple) e da Marco Baffetti e Lorenzo Scurti, una spina nel fianco della difesa di casa, ha giocato con il cuore, trovando nelle battute finali il sorpasso proprio con una super bomba di Contri per il 59-58, prima del tiro libero di Baffetti che ha permesso di gestire gli ultimi secondi di gioco. «E’ stata una partita intensissima – commenta l’allenatore Andrea Ciolfi – siamo partiti malissimo e siamo sempre stati sotto, fino all'ultimo quarto, nel quale siamo riusciti mettere la testa avanti e mantenere il piccolo vantaggio fino alla fine. Ottima prestazione di squadra, nonostante le vicissitudini del viaggio. Finalmente ci siamo presi ciò che ci spettava dall'anno scorso». La Gea mette così in bacheca il secondo trofeo dell’anno, dopo la Coppa Toscana under 17 femminile conquistata a Monteriggioni dalle ragazze di Luca Faragli. Finale Prima divisione girone C: Scuola Basket Prato-Gea Grosseto 1-2 (67-66, 51-78, 58-60). Le altre formazioni promosse: Argentario, Chiesina Liberi e Forti, Endas Pistoia, Cefa Sc, Pall. Colle.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti