About

Breaking News

Serie C, Prato lotta ma alla fine Costone la vince: 85-62


Siena scappa 2 volte, Prato 2 volte reagisce e si rifà sotto. Qualche acciacco limita le rotazioni di coach Sibe Gruppo AF Pinelli che non fa drammi per questa battuta d’arresto. “Venivamo da 7 vittorie consecutive – riflette il coach Sibe – e abbiamo avuto resistenza e testa e nel rientrare 2 volte. La reazione nel terzo quarto sul meno 20 è stata importante arrivando 3 volte ad avere la palla del -7. Le percentuali? Sarebbe riduttivo pensare solo a quelle. Siena è stata brava, comunque, a rallentare il flusso del nostro gioco: la palla non ha circolato con l’adeguata fluidità. Abbiamo, comunque, costruito tiri aperti senza segnare: è un indice di prontezza e lucidità che mi tengo stretto e che merita la giusta attenzione. Incassiamo questa sconfitta, facciamo un’analisi sui numeri ma non possiamo pensare che sarebbe bastato tirare meglio per fare una partita diversa. Ci sono varie componenti con cui analizzare serate come questa, nella pallacanestro ci sono sempre state ad ogni livello ce ne saranno ancora. La chiave è quella che ogni gara il nostro essere veri deve essere sempre marchiato a fuoco”. La cronaca La sfida fra le prime due della classifica in un PalaOrlandi gremito (tanti i tifosi provenienti anche da Prato) comincia con il Costone-Vismederi in vantaggio ma al 4’ arriva il sorpasso dei Dragons (9-10), bravi ad attaccare dal perimetro. Terrosi segna da tre al 7’ e Siena torna avanti (16-13). Al termine del primo quarto, padroni di casa sul 21-16 con il tiro da tre di Nasello che scava il primo solco in favore del Costone, ridotto sulla sirena dal canestro da fuori di Salvadori. Ad inizio secondo quarto, Bruttini segna il 25-16 (massimo vantaggio Vismederi). La Sibe Gruppo AF si smarrisce in attacco e cerca di serrare le fila con la difesa a zona. I sacrifici pagano e i rossoblù accorciano con un break di 5-0 (25-21 al 13’). 5 punti consecutivi di Zeneli consentono però al Costone di tornare a +9 (34-25 al 16’), con coach Pinelli che chiede time-out. L’inerzia non cambia, su Artioli non viene fischiato fallo e la panchina pratese becca fallo tecnico per proteste: Costone allunga al 18’ (39-25) con Zeneli protagonista nell’area colorata (in doppia cifra a metà gara, con 13 punti). I rossoblù tengono botta, nonostante tutto e Berni da tre rimette in carreggiata il punteggio (41-35 al 18’). Nel finale, il punteggio si alza, capitan Bruttini va all’intervallo lungo con tre falli a carico: 43-37 a metà gara con Artioli nel Prato top-scorer con 7 punti. Nel terzo quarto, Pinelli propone un quintetto composto da: Casella, Forti, Artioli, Salvadori e Berni. Costone rientra assatanato dagli spogliatoi e piazza un mortifero 6-0 dopo 120” di gioco. I Dragons non segnano fino a metà quarto e il Costone ne approfitta andando sul 52-37. Al 26’ il contropiede di Ondo Mengue porta la capolista sul 58-39 e Pinelli chiama time-out. 62-40 al 18’ (massimo vantaggio Vismederi). Casella a fine terzo quarto ha 4 falli a carico (9 punti) e si chiude al 30’ sul 63-46 (20-9 in dieci minuti). Nell’ultimo periodo, i Dragons partono a razzo ed accorciano 63-52 al 32’ con il piazzato di Magni dalla sua mattonella. A 5’ dalla fine però Zeneli riprende per mano i suoi e si va sul 71-57. La parola fine arriva al 37’, sul 77-57 dopo il canestro di Bruttini che realizza da sotto in backdoor dopo l’assist di Nasello. Il Costone, vincendo 85-62, fortifica il primo posto e più che altro andrà alla seconda fase (insieme ai Dragons) con 4 punti conquistati negli scontri diretti con i lanieri, battuti anche all’andata. Per il riscatto, i ragazzi di Pinelli avranno a disposizione il derby delle Toscanini domenica prossima alle ore 18 contro la Sim Tel Union Prato Campi di Paoletti e Pieretti che ha perso di misura (74-76) contro San Vincenzo.
La classifica del girone A della serie C Toscana, prima fase: Costone 32; San Vincenzo 28; Prato 26; Sansepolcro 20; Montevarchi 18; Valdisieve, Us Livorno e Bottegone 16; Union Prato 14; Altopascio 12; Fucecchio 2.
Vismederi Costone Siena – Sibe Gruppo AF Prato 85-62 Parziali: 21-16; 43-37; 63-46.
Costone: Brocco, Banchero 6, Tognazzi, Ceccarelli, Massari, Terrosi 11, Banchi 11, Zeneli 22, Ondo Mengue 8 Bruttini 13, Nasello 14. Allenatore: Maurizio Tozzi
Dragons Pallacanestro 2000 Prato: Manfredini 11, Sangermano, Artioli 9, Magni 12, Staino 3, Berni 7, Casella 9, Smecca, Salvadori 8, Pacini, Forti 3, Settesoldi. Allenatore: Marco Pinelli Vice Gabbiani Calzolari Preparatore fisico Parretti Elia

Pallacanestro Prato Dragons