About

Breaking News

Il Bcl Conferma il capitano Barsanti Andrea


Allenatore, assistenti, staff ed ora è giunto il momento per il Basketball Club Lucca di mettere sul tavolo le carte con le quali ha intenzione di giocare la prossima stagione 2024 – 2025
La carta scelta per iniziare a giocare è il 9 di denari, ma è forse meglio dire la prima riconferma. Così il primo nome che salta fuori è quello del bomber, uno di quei giocatori che è molto meglio avere in squadra che trovarselo di fronte. Da qualche hanno porta la fascia di capitano del Bcl, ed il suo nome è una garanzia di successo, parliamo dell’inossidabile Andrea Barsanti, uno dei migliori giocatori del campionato di Serie B interregionale. con alle spalle un trascorso cestistico decisamente invidiabile. Andrea non è sorpreso, ma molto felice si, contento di poter vestire la divisa del Bcl anche per la prossima stagione “essere ancora sul campo per me è vita, ho 38 anni e inevitabilmente questo giochino terminerà, bisognerà arrendersi a madre natura e so già che mi mancherà moltissimo, Oggi mi godo al 100% ogni momento, ogni allenamento e partita e non posso fare altro che ringraziare il Bcl per la rinnovata fiducia datami” Andrea è un giocatore che ne ha viste tante “da quando ho iniziato a giocare, la pallacanestro è cambiata tantissimo, è diventata molto più veloce ed è cresciuto tantissimo il tiro da tre punti, ora anche i lunghi tirano da fuori e questo è un bene per il gioco e lo spettacolo, io dopo qualche infruttuoso tentativo ad inizio carriera, di farmi giocare da play, sono passato a specializzarmi nel tiro dai sei metri diventando un esterno.” “in squadra sono il più - vecchio – insieme a me giocano molti giovani e giovanissimi, ma per me non è un problema, anzi è uno stimolo eccezionale per giocare e cercare di farlo sempre ai massimi livelli, ho certamente un dispendio maggiore di energia rispetto ai ragazzi, ma la loro vicinanza mi fa l’effetto della benzina sul fuoco, mi sovralimenta. Per il prossimo anno sono già carico a mille, la passata stagione abbiamo fatto un grande campionato, ci siamo resi conto che sarebbe bastato anche un solo episodio ed oggi racconteremo tutta un’altra storia, questa cosa, un briciolo di amarezza l’ha lasciata e la voglia di riprovarci è enorme”

Basketball Club Lucca