Valdicornia supera di misura il Gas And Heat e conquista il primato in classifica

Valdicornia Basket - Gas and Heat Cus Pisa basket 67-66 (parziali: 22-16 ,41-28, 50-51)
CUS PISA: Fiorindi 8, Italiano 15, Mangoni 12, Lazzeri Andrea 11, Lazzeri Alberto 10, Lasala 7, Mottola, Mannucci, Quarta 4, Micciani ne, Bulleri ne, Flamini ne. All. Marzini F. Ass. Stolfi A.
VALDICORNIA: Agostini 17, Donati 12, Pagni 11, Pistolesi 10, Mezzacapo T. 12; Carpitelli, Carducci 2, Mezzacapo G. 3, Papi ne, Meini. All. Blanco A. Ass. Talocchini G.
Valdicornia supera al fotofinish il Gas and Heat Cus Pisa e conquista il primo posto in classifica nel campionato di serie D di basket. E' stata una partita vera tra le due squadre che hanno dimostrato di trovarsi meritatamente al vertice della classifica. Una partita iniziata sul piano dell'equilibrio interrotto nel secondo quarto dai padroni di casa che, trascinati da un Agostini davvero ispirato, andavano all'intervallo lungo sul + 13, mettendo "alle corde" gli universitari pisani incapaci di contrastare la maggiore freschezza atletica degli avversari. Alla ripresa del gioco i gialloblù pisani si presentavano con uno spirito completamente diverso e, trascinati da Andrea Italiano e da Lorenzo Mangoni ribaltavano completamente il risultato portandosi sul + 6 a metà dell'ultimo quarto. Ma Valdicornia aveva il grande merito di non mollare rimanendo incollata agli avversari. Il finale, piuttosto convulso e caratterizzato da alcune decisioni arbitrali contestate, vedeva prevalere di un punto i padroni di casa, sicuramente più lucidi degli ospiti nella gestione degli ultimi palloni. Per Il Cus Pisa l'amarezza per essersi vista sfuggire una vittoria, sicuramente alla portata, ma anche la consapevolezza di avere tutte le qualità necessarie per poter superare, al più presto, questo momento di difficoltà. I gialloblù pisani saranno di nuovo in campo martedì sera a Pontedera, nel recupero della ottava giornata di campionato, rinviata per il maltempo. Un'occasione da non perdere per riprendere il feeling con la vittoria dopo due sconfitte che non devono assolutamente minare la fiducia in questi ragazzi che, ripetiamo, hanno qualità tecniche ed umane per poter far bene e riprendere il proprio cammino vincente.

Cus Pisa Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento