Header Ads

ASD Valdisieve-Scuola Basket Arezzo 81-72

Valdisieve si conferma un osso duro per chiunque all'interno delle mura amiche ed ottiene due punti importanti ai danni della Scuola Basket Arezzo, 81 a 72 il risultato finale per gli uomini di Filippo Pescioli. L'inizio gara non prometteva bene, con una difesa approssimativa che costringeva subito Pescioli al time out (2-8 al 2°); dopo il controbreak di Occhini e compagni (8-8 al 3°), la partita prendeva la via dell'equilibrio con il botta e risposta fra le due squadre fino alla sirena del primo periodo, che vedeva gli ospiti condurre di tre punti. Nel secondo quarto i biancoverdi si intestardivano troppo nelle conclusioni dall'arco, non attaccando a sufficienza l'area della formazione amaranto, schierata a zona per buona parte della partita; la squadra aretina si portava sul più 7 (18-25 al 13°), ma Valdisieve, pur non mostrando una delle sue migliori prestazioni, riusciva a restare in scia degli ospiti (25-27 al 16°). L'attacco biancoverde risulta decisamente troppo statico contro la zona ospite, accontentandosi troppo invece di alzare il ritmo, ma la difesa cresce e sul finire del quarto Rossi ed i suoi tornano a meno uno, prima di gestire male gli attacchi e le difese successive che Arezzo è brava a capitalizzare chiudendo il primo tempo avanti di cinque punti. Il rientro dalla pausa vede una Valdisieve decisamente più determinata ed attenta, la difesa comincia a salire di intensità ed in attacco la buona vena di Occhini e Coccia dall'arco dei tre punti producono il vantaggio dei biancoverdi (43-42 al 24°). Cianchi e compagni continuano ad essere più concreti in attacco rispetto al primo tempo e grazie a Coccia ed al solito Rossi si portano sul più 5 (54-49), ma una brutta gestione degli ultimi due possessi e la buona vena di Cutini e Rodriguez riavvicinano Arezzo alla fine del quarto. Il periodo finale mostra una Valdisieve compatta e ispirata, aggressiva in difesa e ben concreta in attacco, brava a tenere a distanza Arezzo che sembra non trovare più il canestro come nel primo tempo, sbagliando molto anche dalla linea del tiro libero; un ispirato Rossi scrive il più sette per il team di Pescioli (71-63 al 37°), Provenzal prova a tenere in vita la formazione amaranto ma un paio di recuperi difensivi e un canestro di Occhini permettono ai biancoverdi di conservare un buon margine di vantaggio (75-66 al 39°). Negli ultimi 60 secondi Rodriguez tenta di tenere in vita Arezzo con una tripla e tre tiri liberi per un fallo ingenuo della difesa biancoverde, ma prima Coccia dalla linea del tiro libero e poi Occhini firmano la vittoria della squadra di Pescioli, un successo importante a cui deve far seguito una maggiore continuità in trasferta dove Valdisieve non ha raccolto molto, ma non si può che fare un plauso a questi ragazzi che stanno onorando la maglia biancoverde con umiltà, sacrificio e spirito di squadra. Bravi ragazzi, forza Valdisieve!!
ASD Valdisieve - Scuola Basket Arezzo 81-72
Valdisieve: Niccoli 2, Coccia 17, Piccini N. 2, Cianchi 7, Rossi 17, Occhini 18, Dionisi 4, Lerede ne, Simoncini, Bianchi, Municchi 8, Piccini C. 6. Allenatore: Pescioli
Arezzo: Rodriguez 12, Ghini ne, Andreani, Cutini 15, De Bartolo 8, Tenev 11, Calzini 2, Di Nuzzo ne, Castelli 3, Giommetti 10, Provenzal 11. Allenatore: Milli
Arbitri: Uldanck e Mattiello
Parziali: 16-19, 32-37, 54-52, 81-72.

Nessun commento

Powered by Blogger.