Header Ads

Show della Endiasfalti Agliana: 101punti contro Castelfiorentino e bottino pieno in C Gold


Seconda partita, seconda vittoria. Prosegue alla grande il cammino dell'Endiasfalti Agliana nel girone B della Serie C Gold 2020/21. I neroverdi, di scena al Capitini, superano 101-76 una diretta concorrente per i playoff come Abc Castelfiorentino e si portano al comando del gironcino, con 4 punti, insieme a Montecatini che sfideranno proprio domenica al PalaTerme. La gara tra le due compagini inizia – come da pronostico – in maniera molto equilibrata, con Agliana che si inserisce bene tra le maglie gialloblù in penetrazione e Castelfiorentino che risponde colpo su colpo con le triple di Belli, Pucci e Corbinelli. Questa sostanziale parità dura fino al ventesimo minuto quando le due squadre vanno alla pausa lunga sul punteggio di 48-45. Totalmente diversa la trama della ripresa: la Endiasfalti è scatenata con Rossi (28 a fine gara) e Tuci che trovano facilmente la via del canestro – aiutati da Nieri (23 per lui) e Bogani sugli esterni - mentre Castello non riesce più a segnare. Questo significa 61-45 a metà terzo quarto e fuga in quello successivo. Gli ultimi dieci minuti di gara sono una vera e propria sinfonia aglianese. Tuci e compagni continuano a segnare a ripetizione fino a sfondare il muro dei cento punti segnati e trovando la gloria anche per i più giovani del roster. «Siamo felicissimi per la vittoria – spiega il vice coach Giulio Gambassi – ma soprattutto perché abbiamo corretto gli errori visti a Prato ed abbiamo rispettato il piano gara per 40 minuti. Sapevamo che le disattenzioni avute sabato nel quarto quarto questa volta avrebbero potuto costarci caro e quindi siamo stati bravi a rimanere concentrati fino all'ultimo e a non calare di ritmo nonostante il margine acquisito. Adesso non abbiamo un istante da perdere in vista della super sfida di domenica al PalaTerme con Montecatini».
CRONACA
Parte a ritmi altissimi la sfida tra Endiasfalti e Castelfiorentino. Le due compagini non perdono troppo tempo in convenevoli e danno subito il via ad un match frizzante. Per i neroverdi c'è uno scatenato Rossi che va in doppia cifra dopo appena cinque minuti e che riesce a tenere il passo di Castelfiorentino che spara con estrema precisione da 3. Agliana si sblocca dalla lunga distanza prima con Salvi e poi con Bogani portandosi sul 21-18 a un minuto e mezzo dalla fine. I castellani però rispondono presenti e vanno al riposo sul 21-23. Il secondo periodo è sicuramente il più positivo per l'attacco ospite che con Belli e Pucci trova facilmente il canestro da oltre l'arco. Bogani però non vuole arrivare secondo nella specialità della casa e piazza tre bombe di vitale importanza che, condite dai soliti canestri di Rossi, riportano Agliana in vantaggio, 42-37 a due e mezzo dalla sirena. Nel finale diventa un testa a testa tra Rossi e Pucci ma ad avere la meglio è il 7 neroverde: il parziale al ventesimo minuto recita 48-45. Il terzo quarto, dopo quanto visto a Prato, si conferma essere il punto di forza dell'Endiasfalti. I ragazzi di coach Mannelli si chiudono bene in difesa e attaccano in maniera organica trovando sull'asse Tuci-Nieri-Rossi un parziale di 13-0 che porta Agliana sul 61-45 a metà quarto. Gli ospiti si sbloccano con Belli e Corbinelli ma Agliana è attenta a non concedere troppo onde evitare di rimettere in gara Castelfiorentino e chiude il periodo con un parziale di 70-61. La penetrazione di Belli ad inizio quarto periodo che porta gli ospiti a -7 è soltanto un'illusione prima dello show Endiasfalti. La fuga comincia con la bomba di Cantrè ed un gioco da 3 punti di Tuci che valgono il +17 (80 – 63) a sette minuti dalla sirena. Da questo momento in poi è una passerella per Agliana che con la bomba di Razzoli prima, e con la grande vena realizzativa di Nieri (8 punti nell'ultimo quarto) chiude definitivamente la gara. Da segnalare nei secondi finali l'ingresso dei giovanissimi, Gherardeschi, Marco Bogani e Covino. Insomma, per l'Endiasfalti una vera e propria serata di festa culminata con lo sfondamento di “quota 100”, il finale al Capitini è di 101 – 76 per i padroni di casa.
TABELLINO
Endiasfalti Agliana – Abc Castelfiorentino 101-76 (21-23; 45-48; 70-61)
Agliana: Zita 4, Bogani L. 15, Rossi 28, Gherardeschi, Bogani M., Razzoli 3, Covino, Nieri 23, Tuci 16, Cavicchi, Salvi 7, Cantré 5. All. Mannelli. Ass. Gambassi.
Castelfiorentino: Belli 20, Lazzeri, Daly ne, Scali 13, Pucci 26, Cantini 2, Corbinelli 11, Talluri, Cavini, Buti ne, Tavarez, Cicilano 4. All. Betti.

Ufficio Stampa Pall. Agliana 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.