Header Ads

L'Abc Solettificio Manetti batte Agliana e fa sognare


L’Abc Solettificio Manetti va oltre ogni pronostico e con una prestazione stratosferica batte la capolista Agliana 101-96 difendendo ancora il PalaBetti. Se questo è un sogno, non svegliateci. Non è bastata la prima della classe, non è bastata l’emergenza e non sono bastati nemmeno gli sfavori dei pronostici. Con una prestazione letteralmente stratosferica l’Abc Solettificio Manetti ha portato a casa il big match contro la prima della classe difendendo ancora una volta, per l’ennesima volta, il proprio fortino. Un’Abc che si è presentata allo scontro al vertice priva non soltanto di Cantini, ancora ai box per il problema alla spalla, ma anche di Corbinelli, costretto allo stop per un problema muscolare. Inutile nascondere, dunque, che quando gli arbitri hanno alzato la palla a due nessuno, forse, avrebbe scommesso su questo finale. Ma se c’è una cosa che questa giovane Abc ci sta insegnando è proprio a credere nei sogni. Perchè ci sono cose che non si insegnano: o le hai o non le hai. E questa Abc ha dimostrato che il cuore, il carattere e l’orgoglio non glieli insegna nessuno. Un capitan Belli sopra le righe che ha trascinato la sua squadra, un duo come Pucci e Scali nel pitturato autori di prestazioni a dir poco superlative, un Daly strepitoso e non solo nel finale, e poi i giovanissimi Lazzeri, Cicilano, Tavarez, Buti che hanno dimostrato quanto possono dare a questa squadra. La vittoria di un gruppo giovane e meraviglioso, sapientemente guidato da uno staff che sta riuscendo a tirare fuori il meglio da questi ragazzi. Un vero, grandissimo orgoglio.
Quintetti
Abc: Daly, Belli, Lazzeri, Pucci, Scali
Agliana: Rossi, Bogani L., Zita, Nieri, Tuci.
Agliana subito sugli scudi si porta sul 5-12 con il 100% dal campo. L’Abc tiene botta con Scali e Pucci ma Rossi non sbaglia praticamente niente e sigla il 9-16. Coach Betti chiama time out e al rientro i gialloblu alzano il ritmo in difesa e trovano due triple a firma Lazzeri e Belli per il 15-19, che diventa 17-19 con Pucci a metà frazione. Il contro break di Agliana arriva puntuale con la penetrazione di Zita a siglare il 17-23. Capitan Belli trascina i suoi in attacco, in difesa, a rimbalzo, ed è suo il 28-30 che sulla sirena Cicilano trasforma nel 33-35 su cui si chiude la frazione. Tavarez impatta a quota 35 ed è sempre lui a firmare il primo sorpasso gialloblu magistralmente servito da Belli: 38-37. L’Abc alterna uomo e zona in difesa e intanto Daly dall’arco infila il 43-41. Scali danza sul perno per il 49-45 ma il 2+1 di Tuci tiene gli ospiti attaccati. Cinque punti d’autore del solito Belli valgono il nuovo +4 Abc, ma nell’ultimo giro di lancette Rossi dalla lunetta è una sentenza: 54-54 all’intervallo. Zita e Rossi da una parte, Daly e Scali dall’altra per il botta e risposta dall’arco (64-65). Agliana schiera la zona e l’attacco castellano accusa: l’Abc non trova la via del canestro così Tuci e Rossi provano a dare il via all’allungo aglianese che tocca il +9 al 28′ (64-73). E’ Daly, nell’ultimo possesso, a infilare la tripla che chiude la frazione sul 67-73. Quattro punti di Pucci e una difesa aggressiva valgono il nuovo -2 (71-73) ma Agliana tiene saldo il comando fino a quando i gialloblu decidono di sentenziare dalla lunga distanza: prima Belli impatta a quota 76, poi Scali infila il sorpasso (82-81 al 35′). Quando partono gli ultimi 180” il tabellone segna perfetta parità: 88-88. Scali in penetrazione, Zita dalla lunetta: 90-90 a 18”. Nell’ultimo possesso la tripla di Belli allo scadere non va: overtime. Dopo i primi tre giri di lancette ancora punto a punto, la bomba di Daly sembra indirizzare la sfida (99-94) ma una disattenzione difensiva gialloblu quando mancano 50” alla sirena permette a Bogani di mettere in scioltezza il nuovo -3 (99-96). Nell’ultimo possesso, però, è ancora Daly a prendersi il fallo: il n.13 gialloblu fa l’ultimo viaggio in lunetta, infila il punto n. 100 e sigilla l’impresa.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – ENDIASFALTI AGLIANA 101 – 96 dts
Parziali: 33-35, 54-54 (21-19), 67-73 (13-19), 90-90 (23-17), 101-96 (11-6)
Abc Solettificio Manetti: Belli 32, Lazzeri 3, Daly 19, Scali 16, Pucci 25, Cantini ne, Corbinelli ne, Talluri ne, Buti, Tavarez 4, Cicilano 2, Marrucci ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Endiasfalti Agliana: Zita 16, Bogani L. 9, Rossi 28, Gherardeschi ne, Bogani M. ne, Razzoli ne, Covino ne, Nieri 22, Tuci 10, Cavicchi 5, Salvi 6, Cantrè. All. Mannelli. Ass. Gambassi, Gorgeri.
Arbitri: Frosolini di Grosseto, Landi di Pontedera.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.